UnipolMove FAQ

Seleziona la domanda o l’argomento che ti interessa.

Nella Homepage dell'Area Riservata su UnipolMove.it, puoi visualizzare tutti i dettagli delle tue fatture di Telepedaggio.

Se sei un Cliente Prirvato, dall'App UnipolMove puoi invece visualizzare le fatture e le ricevute sia per Telepedaggio che per tutti gli altri servizi, come il Soccorso Stradale, la Riparazione Vetri e così via.
Ti basterà seguire questi passaggi:

1) apri l'App UnipolMove;
2) clicca sull'icona del tuo Profilo in alto a destra;
3) clicca sul simbolo delle Impostazioni;
4) scorri fino alla sezione "Ricevute, fatture e note di credito".

I Clienti Privati, ricevono le fatture di Telepedaggio ogni mese (ogni 30 giorni). I Clienti Business, invece, ricevono le fatture ogni 15 giorni. La periodicità della fatturazione parte dalla data in cui hai sottoscritto il contratto.

Se hai dimenticato Utente e Password, niente paura! Vai sulla pagina di accesso al tuo profilo e clicca su "Hai dimenticato le tue credenziali?". Da lì, ti guideremo passo dopo passo per creare una nuova password o recuperare l'utenza, così potrai fare il login tranquillamente.

Se vuoi sottoscrivere il contratto di Telepedaggio come Cliente Privato, puoi farlo sia sul sito web o tramite l'app UnipolMove, oppure recandoti in una Agenzia UnipolSai o presso uno dei nostri partner: BPER, Sermetra, PuntoLis e Milano Serravalle. Se invece sei un Cliente Business, puoi procedere alla sottoscrizione del tuo contratto UnipolMove direttamente in una Agenzia UnipolSai. Scopri qui dove trovarci!

Puoi associare una targa ad ogni dispositivo presente nel tuo contratto Telepedaggio. Inoltre, hai la flessibilità di cambiarla quando vuoi, sia tramite l'Area Riservata su UnipolMove.it che tramite l'App UnipolMove. È un processo facile e puoi farlo ogni volta che ne hai bisogno.

Con il dispositivo UnipolMove, puoi viaggiare su tutto il territorio nazionale. Puoi riconoscere i caselli abilitati dal simbolo della bandiera europea e dalla lettera "T" che sta per telepedaggio. Per scoprire le tratte dove è attivo il servizio di telepedaggio UnipolMove e quelle in fase di attivazione, clicca qui.

Nella tua Area Riservata, puoi gestire tutto con facilità e rapidità: il tuo profilo, i tuoi dispositivi e tutti i servizi e le informazioni legati al Telepedaggio (pagamento pedaggi, Area C di Milano, Parcheggi convenzionati). Puoi visualizzare il tuo contratto di Telepedaggio, sottoscriverne uno nuovo, controllare tutti i pagamenti effettuati e richiedere Assistenza quando ti serve. Per tutti gli altri servizi di UnipolMove accedi all'App UnipolMove.

Se hai dimenticato Utente e Password, niente paura! Vai sulla pagina di accesso al tuo profilo e clicca su "Hai dimenticato le tue credenziali?". Da lì, ti guideremo passo dopo passo per creare una nuova password o recuperare l'utenza, così potrai fare il login tranquillamente.

Se vuoi cambiare i tuoi dati di contatto, è facile. Vai al tuo Profilo e seleziona la sezione dei contatti. Clicca sull'icona di modifica, poi aggiorna la tua email o il tuo numero di cellulare. Per far funzionare il tutto, assicurati di confermare i nuovi contatti tramite un link o un codice OTP che riceverai sulla tua email o sul tuo cellulare. In due semplici mosse, sei a posto!

Se devi aggiornare i tuoi dati personali o l'indirizzo di residenza, apri una richiesta di Assistenza. Specifica bene il tipo di modifica che vuoi fare e fornisci tutti i dettagli necessari nella richiesta. Così facendo, possiamo prendere in carico la tua richiesta nel modo più efficiente possibile!

Se vuoi sottoscrivere il contratto di Telepedaggio come Cliente Privato, puoi farlo sia sul sito web o tramite l'app UnipolMove, oppure recandoti in una Agenzia UnipolSai o presso uno dei nostri partner: BPER, Sermetra, PuntoLis e Milano Serravalle. Se invece sei un Cliente Business, puoi procedere alla sottoscrizione del tuo contratto UnipolMove direttamente in una Agenzia UnipolSai. Scopri qui dove trovarci!

Sì, quando ti viene consegnato, il dispositivo UnipolMove è già attivo e pronto per viaggiare.

Se sei un Cliente Privato, puoi collegare fino a due dispositivi al tuo contratto UnipolMove. Se invece sei un Cliente Business, hai la possibilità di associare al tuo contratto fino a trenta dispositivi (Small Business) o oltre trenta dispositivi (Corporate).

Se hai acquistato il tuo dispositivo presso un'Agenzia UnipolSai o attraverso l'App/Web di UnipolSai e decidi di recedere dal contratto di Telepedaggio UnipolMove, basta che ti rechi presso una delle Agenzie UnipolSai e riconsegni il/i tuo/i dispositivo/i.

Se invece hai acquistato il dispositivo attraverso l'App/Web di UnipolMove, puoi aprire una richiesta di Assistenza dalla tua Area Riservata o dall'App. Compila i campi con tipologia, dettaglio e oggetto della segnalazione e segui i passaggi per completare il recesso. Ti manderemo anche le info su come riconsegnare il/i tuo/i dispositivo/i. Si fa tutto in modo semplice!

Con UnipolMove, paghi il canone del tuo/i dispositivo/i, i pedaggi, beneficiando di sconti con le Concessionarie Autostradali e i servizi che hai scelto, come l'Area C e i Parcheggi convenzionati. Tutto in un unico pacchetto, semplice e comodo!

Se hai sottoscritto il contratto UnipolMove dopo il 28/11, il servizio Area C è già attivo sulla targa asscociata a UnipolMove.

In caso contrario puoi attivare gratuitamente il servizio Area C sulle targhe collegate al tuo contratto Telepedaggio tramite l'App UnipolMove.
Ecco come: vai su "Servizi" e clicca su "Area C", poi segui le istruzioni per attivare il servizio.

Possono richiedere l'attivazione del servizio sia i Clienti Privati che i Clienti Business. Per essere sicuro che l'attivazione funzioni senza problemi, verifica che il servizio non sia già attivo sulla stessa targa con altri metodi di pagamento o fornitori, ad esempio PayPal.

Tieni presente che il Comune di Milano potrebbe disattivare il servizio se il tuo veicolo non rispetta più i requisiti di accesso. In tal caso, ti avviseremo tramite email o sms.

Se abiti nell'Area C di Milano, hai diritto alle agevolazioni elencate sul sito del Comune di Milano. Per beneficiare di queste agevolazioni, devi prima registrare il tuo veicolo sulla piattaforma MyAreaC.

Se ti registri come residente su MyAreaC, riceverai un PIN che potrai usare sulla piattaforma MyAreaC per attivare gli sconti associati alla tua targa.

Quindi, l’importo che pagherai con UnipolMove sarà quello agevolato collegato alla targa del tuo veicolo.

Assolutamente, puoi sottoscrivere il contratto di Telepedaggio anche se hai già un dispositivo di un altro operatore. Tuttavia, tieni presente che avere due dispositivi diversi sullo stesso veicolo può causare problemi durante il passaggio al casello e potrebbe comportare un doppio addebito del pedaggio.

Con la sottoscrizione del contratto e l'installazione dell'App UnipolMove, puoi gestire e pagare in modo semplice e veloce i servizi per i tuoi veicoli e i tuoi spostamenti in città. Parcheggi, Taxi, Pagamenti bollo auto, Rifornimento carburante, Tagliando, Soccorso stradale, Riparazione vetri e tanto altro: tutto a portata di mano, facile e veloce.

E le buone notizie non finiscono qui! Ci sono anche sconti speciali su alcune società del Gruppo Unipol che ti aspettano. Trovi tutto sul sito UnipolMove.it.

Se sei un Cliente Business, hai il controllo totale della tua flotta aziendale direttamente dall'Area Riservata su UnipolMove.it. Nel caso tu abbia anche sottoscritto il servizio di "Uso promiscuo", puoi accedere all'App UnipolMove, creare un'utenza privata e usufruire di tutte le funzionalità dell'App.

Una volta richiesto presso un PuntoLis il codice PIN per aderire al servizio UnipolMove, segui questi passaggi:

  1. Clicca qui;
  2. Registrati subito;
  3. Segui tutti i passaggi indicati;
  4. Nella fase di riepilogo dell’acquisto, inserisci il codice PIN consegnato dal PuntoLis;
  5. Al termine della procedura riceverai una e-mail di conferma del tuo acquisto con un QR-code: presentalo a un PuntoLis abilitato e ritira il tuo dispositivo.

Con il piano Pay per Use, il canone si attiva al primo utilizzo del dispositivo e rimane valido fino alle 23:59 dello stesso giorno. Questa modalità ti consente di beneficiare non solo del Servizio di Telepedaggio UnipolMove, ma anche dei Servizi Accessori come, per esempio: Stisce blu, Parcheggi convenzionati o Area C di Milano. Ti ricordiamo che anche l'uso di questi servizi comporterà l'addebito del canone UnipolMove secondo le modalità previste dal tuo contratto (artt. 5 e 10).

Nella Homepage dell'Area Riservata su UnipolMove.it, puoi visualizzare tutti i dettagli delle tue fatture di Telepedaggio.

Se sei un Cliente Prirvato, dall'App UnipolMove puoi invece visualizzare le fatture e le ricevute sia per Telepedaggio che per tutti gli altri servizi, come il Soccorso Stradale, la Riparazione Vetri e così via.
Ti basterà seguire questi passaggi:

1) apri l'App UnipolMove;
2) clicca sull'icona del tuo Profilo in alto a destra;
3) clicca sul simbolo delle Impostazioni;
4) scorri fino alla sezione "Ricevute, fatture e note di credito".

I Clienti Privati, ricevono le fatture di Telepedaggio ogni mese (ogni 30 giorni). I Clienti Business, invece, ricevono le fatture ogni 15 giorni. La periodicità della fatturazione parte dalla data in cui hai sottoscritto il contratto.

Dal 1° gennaio 2019, è obbligatorio emettere fatture per tutte le transazioni con soggetti residenti o stabiliti in Italia, sia per quelli registrati come contribuenti IVA che per i consumatori finali.

Queste fatture elettroniche, nel formato XML, vengono inviate tramite il Sistema di Interscambio (SdI) dell'Agenzia delle Entrate. Le riceverai attraverso diverse modalità:

  • Nel tuo cassetto fiscale
  • All'indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC)
  • Tramite un codice Destinatario (di 7 caratteri).

Se hai notato degli errori nelle fatture relative a uno o più transiti, non ti preoccupare! Puoi segnalarli aprendo una richiesta di Assistenza nella sezione "Assistenza e segnalazioni" della tua Area Riservata UnipolMove.
Segui questo semplice percorso: "Pedaggi > Transiti Autostradali non riconosciuti > Contestazione transito". Compila i campi relativi a tipologia, dettaglio e oggetto della segnalazione, e aggiungi eventuali informazioni extra nel campo "note".

Se hai ricevuto un rapporto di mancato pagamento di un pedaggio in formato cartaceo, non ti preoccupare! Puoi segnalarlo attraverso la tua Area Riservata seguendo questo semplice percorso: "Pedaggi >Revoca richieste di addebito ricevute da concessionarie > Richiesta storno Rapporto Mancato Pagamento Pedaggio". Assicurati di fornire tutti i dati del transito (in caso di Biglietto Smarrito indica il casello di ingresso) e i dettagli dell'avviso ricevuto (numero di pratica).

Ci occuperemo noi di inoltrare la segnalazione alla concessionaria di riferimento e di correggere il transito sul tuo conto UnipolMove senza costi aggiuntivi.

Se hai notato errori nella lista dei transiti effettuati, non preoccuparti! Puoi segnalare il problema aprendo un ticket nella sezione "Assistenza e segnalazioni" della tua Area Riservata su UnipolMove.it. Basta compilare i campi relativi a tipologia, dettaglio e oggetto del ticket, poi seguire le istruzioni fornite. Non c'è bisogno di documentazione da parte tua, ci occuperemo noi di tutte le verifiche necessarie.

Si, ad esempio può capitare che il Sistema di Interscambio (SdI) sia impossibilitato a mettere le fatture a disposizione verso i consumatori finali. Per maggiori informazioni consulta il sito www.agenziaentrate.gov.it FAQ n. 55.

Se hai notato un transito autostradale con un errore di ingresso segnalato come "biglietto smarrito" o "conversione a u non autorizzata", non preoccuparti! Puoi segnalare il problema aprendo un ticket direttamente dall'App seguendo questi semplici passaggi: Tipologia di richiesta "Pedaggi" > Dettaglio della richiesta: "Transito autostradale senza dato di entrata" > Oggetto della richiesta: "Segnala casello di entrata". A questo punto seleziona il contratto di riferimento, il dispositivo e la targa del veicolo e, nella sezione "Seleziona elementi", scegli il transito da correggere inserendo il nome del casello di entrata nella sezione "Caselli".
Ci occuperemo noi di inoltrare la segnalazione alla concessionaria di riferimento e di correggere il transito sul tuo conto UnipolMove senza costi aggiuntivi.

Per creare una nota spese tramite l'App UnipolMove, segui questi passaggi: clicca sulla voce "Spese" nel menù in basso > vedi tutti i movimenti (applica eventualmente un filtro, ad esempio “telepedaggio”) > nota spese. A questo punto scegli le spese che desideri includere nella nota spese e fai clic su "crea nota spese".


Ricorda che tramite l'App, avrai anche la possibilità di esportare i pagamenti effettuati per i servizi di parcheggi e strisce blu. Inoltre, tieni presente che i movimenti dei pedaggi autostradali saranno visibili solo dopo che la concessionaria ci avrà fornito i dati; quindi, potrebbero richiedere qualche giorno per essere visualizzati.

Puoi associare una targa ad ogni dispositivo presente nel tuo contratto Telepedaggio. Inoltre, hai la flessibilità di cambiarla quando vuoi, sia tramite l'Area Riservata su UnipolMove.it che tramite l'App UnipolMove. È un processo facile e puoi farlo ogni volta che ne hai bisogno.

Se compare l'errore "targa occupata," vuol dire che la targa che stai cercando di associare è già collegata a un altro dispositivo o contratto Telepedaggio. Se hai bisogno di Assistenza aggiuntiva per associare la tua targa, richiedila dalla sezione dedicata nella tua Area Riservata o da App UnipolMove. Compila i campi relativi a tipologia, dettaglio e oggetto del ticket, e ti aiuteremo il prima possibile.

Dall’App UnipolMove, per cambiare la targa associata al tuo dispositivo, segui questi passaggi: in homepage clicca sulla card "Telepedaggio - Gestisci targhe e dispositivi" > cambia targa associata > scegli dal menù a tendina la targa se la hai già registrata nel garage, oppure clicca su "Inserisci un altro veicolo".

Tieni presente che se cambi il veicolo, tutti i servizi connessi saranno trasferiti al nuovo veicolo.

Se hai delle convenzioni attive, assicurati di controllare nella FAQ specifica della convenzione se è necessario disdire prima di effettuare il cambio di targa.

Da Web, per cambiare la targa associata al tuo dispositivo, vai nella tua Area Riservata e segui questi passaggi: Profilo > I tuoi dispositivi.

Nella sezione dove vedi elencati i tuoi dispositivi, clicca sul pulsante di modifica e inserisci la nuova targa che intendi associare. Tieni presente che se modifichi il veicolo, tutti i servizi associati verranno spostati sul nuovo veicolo.

Se hai delle convenzioni attive, verifica nella FAQ specifica della convenzione se è necessario disdire prima di effettuare il cambio di targa.

Puoi utilizzare un IBAN proveniente da qualsiasi Paese dell'area SEPA abilitato al servizio di addebito diretto (SDD).

Tuttavia, è importante notare che per sottoscrivere il servizio di telepedaggio UnipolMove, è necessario che il titolare del conto corrente associato all'IBAN fornito durante l'acquisto corrisponda all'intestatario del contratto di Telepedaggio UnipolMove.

Puoi utilizzare le carte prepagate con codice IBAN per la sottoscrizione del servizio di telepedaggio UnipolMove, a patto che siano abilitate al servizio di addebito diretto (SDD).

Se desideri cambiare l'IBAN sul quale vengono addebitati i pedaggi e i costi del servizio, segui questi passaggi:

  1. Accedi alla sezione del tuo Profilo Telepedaggio in Area Riservata su UnipolMove.it;
  2. Scorri fino alla sezione "Dati di pagamento";
  3. Clicca sul simbolo di modifica e segui le istruzioni fornite. Assicurati che l'intestatario dell'IBAN corrisponda all'intestatario del contratto;
  4. Conferma l'operazione.
  5. Fatto! I futuri addebiti verranno effettuati sul nuovo IBAN.

N.B.: Tieni presente che durante la modifica dell'IBAN potresti dover riattivare il mandato per il servizio di addebito diretto (SDD). Dopo la modifica dell'IBAN dovrai anche ripetere la procedura di validazione del nuovo IBAN. Se hai dubbi, puoi consultare la FAQ specifica per ulteriori informazioni.

Prima di tutto, è fondamentale denunciare il furto o lo smarrimento alle autorità competenti. Successivamente, apri un ticket nella sezione "Assistenza e segnalazioni" dalla tua Area Riservata su UnipolMove.it. Compila i campi richiesti e allega la denuncia che hai effettuato.

Nel tuo contratto UnipolMove è inclusa una polizza che ti protegge in caso di furto o smarrimento del dispositivo. Quindi, in queste circostanze, non dovrai affrontare alcun costo di penale. La polizza coprirà tali situazioni per garantirti tranquillità.

Se hai ritrovato il tuo dispositivo, puoi segnalare il ritrovamento nella sezione "Assistenza e segnalazioni" dalla tua Area Riservata su UnipolMove.it. Basta scorrere la pagina fino al ticket di furto e smarrimento che avevi aperto in precedenza, e una volta effettuato l'accesso, puoi segnalare il ritrovamento del tuo dispositivo.

Con il dispositivo UnipolMove, puoi viaggiare su tutto il territorio nazionale. Puoi riconoscere i caselli abilitati dal simbolo della bandiera europea e dalla lettera "T" che sta per telepedaggio. Per scoprire le tratte dove è attivo il servizio di telepedaggio UnipolMove e quelle in fase di attivazione, clicca qui.

Il dispositivo UnipolMove può essere utilizzato su:

  • Autovetture;
  • Moto di cilindrata uguale o superiore a 150 c.c.
    In questo caso, durante l'attraversamento del casello, segui attentamente la segnaletica presente sul manto autostradale, che è contrassegnata con il simbolo della moto di colore giallo a terra;
  • Autocarri con peso inferiore o uguale a 3,5 tonnellate.

Se riscontri malfunzionamenti durante l'utilizzo del dispositivo UnipolMove, puoi segnalare il problema aprendo un ticket nella sezione "Assistenza e segnalazioni" dalla tua Area Riservata su UnipolMove.it. Compila i campi relativi a tipologia, dettaglio e oggetto del ticket di assistenza e fornisci tutte le informazioni necessarie per la sostituzione del dispositivo.

Per informazioni dettagliate sull'installazione e funzionamento del dispositivo UnipolMove, consulta le Norme di utilizzo delle Reti disponibili cliccando qui.

La consegna del dispositivo richiederà circa 4-5 giorni lavorativi all'indirizzo che hai fornito durante l'acquisto. Riceverai una notifica via SMS quando il vettore prenderà in carico la spedizione. Tramite il link ricevuto via SMS, avrai diverse opzioni:

  • Modificare la data di consegna;
  • Cambiare l'indirizzo di consegna (su tutto il territorio nazionale);
  • Optare per il ritiro del dispositivo presso una sede GLS nella tua città;
  • Scegliere di ritirare il dispositivo da uno dei punti di ritiro proposti dal vettore.

Se non effettui nessuna di queste azioni, il vettore effettuerà comunque due tentativi di consegna all'indirizzo indicato durante l'acquisto del dispositivo.

No, non è necessario per utilizzarlo.
Per alcuni dispositivi, tuttavia, è ancora richiesta la validazione nell’ Home Page dell’App UnipolMove e in Area Riservata a fini di verifica statistica.
In tal caso clicca su «Valida dispositivo» e segui le istruzioni. Tale procedura non è obbligatoria e potrai viaggiare comunque.

Ci sono tre tipi di parcheggi:

  1. Parcheggi con strisce blu: sono le zone contrassegnate da strisce blu dove devi pagare una tariffa oraria, che varia a seconda del Comune e della zona. Puoi pagare alla fine del tempo di sosta con la carta inserita nell'App UnipolMove;
  2. Parcheggi in struttura: sono parcheggi cittadini di piccole e medie dimensioni. Puoi accedervi e pagare usando l'App UnipolMove, senza bisogno di leggere la targa del tuo veicolo associata al servizio UnipolMove;
  3. Parcheggi in struttura convenzionata: sono parcheggi di medie e grandi dimensioni come aeroporti, stazioni, fiere ecc… Puoi accedervi utilizzando la lettura della targa del tuo veicolo o del tuo dispositivo UnipolMove. Il pagamento avviene automaticamente con addebito sul tuo conto collegato a UnipolMove.

In questo video tutorial ti spieghiamo come poter utilizzare l’App UnipolMove per parcheggiare il tuo veicolo sulle Strisce blu o nei Parcheggi Convenzionati.

Per accedere e pagare i parcheggi in struttura, utilizza l'App UnipolMove; ecco come procedere:

  1. Accedi all'App UnipolMove;
  2. Vai alla sezione "Parcheggi" e clicca su "Strutture" nell'angolo in alto a destra della mappa;
  3. Cerca il parcheggio desiderato sulla mappa e fai clic sull'icona corrispondente per visualizzare le informazioni principali sulla struttura, prenotare la tua sosta e ottenere le indicazioni stradali per raggiungerla;
  4. Se non hai prenotato la sosta e ci sono posti disponibili, puoi comunque accedere alla struttura e parcheggiare con UnipolMove tramite l'App.

Il processo varia a seconda del tipo di struttura:

  • Strutture automatizzate: Avvicinati alla sbarra, assicurati di essere il primo della fila e di avere il Bluetooth attivo. Nell'homepage dell'App UnipolMove, fai clic su "Accedi alla struttura." Prima di uscire dalla struttura, completa il pagamento direttamente dall'App UnipolMove. Dopo aver pagato, avvicinati nuovamente alla sbarra e fai clic su "Esci dal parcheggio" nell'App UnipolMove.
  • Strutture non automatizzate (con operatore): Avvicinati all'entrata, assicurati di essere il primo della fila e fai clic su "Accedi alla struttura" nell'App UnipolMove. L'operatore della struttura ti accoglierà e registrerà il tuo veicolo. Prima di uscire dalla struttura, completa il pagamento direttamente dall'App UnipolMove. L'operatore verificherà se il pagamento è stato effettuato con successo, quindi clicca su "Richiedi la tua auto" nell'App UnipolMove per uscire dalla struttura.

Puoi pagare il parcheggio sulle Strisce blu direttamente dall'App UnipolMove. Dopo aver registrato il tuo metodo di pagamento, seleziona la zona in cui stai parcheggiando e paga solo per i minuti effettivi di sosta. Riceverai un avviso prima della scadenza del tempo e avrai la possibilità di aggiungere ulteriori minuti.

Attenzione: in alcuni comuni, potrebbe essere richiesto di esporre un talloncino sul cruscotto dell'auto per agevolare i controlli da parte del personale autorizzato. Puoi trovare il nostro talloncino allegato alla mail di registrazione a UnipolMove, o direttamente nell'App nella sezione "Parcheggi" cliccando sull'icona informativa in alto a destra o cliccando questo link.

A questo link troverai la lista dei comuni in cui è possibile parcheggiare sulle Strisce blu tramite l’App UnipolMove e i relativi sovraprezzi, se presenti.

Quando entri o esci da un parcheggio convenzionato UnipolMove, cerca le corsie con il logo UnipolMove. Vai vicino alla sbarra, aspetta qualche istante che si alzi, e passa senza prendere il biglietto. Il sistema rileverà la tua targa collegata a UnipolMove o il tuo dispositivo, verificando se hai attivo il servizio Parcheggi convenzionati.

Il costo della sosta verrà addebitato automaticamente sul conto associato a UnipolMove. Potrai vedere l'importo sull'App UnipolMove e sulla fattura, insieme ai pedaggi autostradali.

Nota: Per accedere ai parcheggi dell'aeroporto di Roma con UnipolMove, puoi usare qualsiasi corsia d'ingresso, anche senza il logo UnipolMove; sono tutte abilitate!

Se hai sottoscritto il contratto UnipolMove dopo il 28/11, il servizio Parcheggi convenzionati è già attivo sulla targa asscociata a UnipolMove.
In caso contrario, ecco come attivarlo tramite l'App UnipolMove:

  1. Vai in Home page e clicca su “Parcheggi”;
  2. Cerca sulla mappa un parcheggio convenzionato che ti interessa: la prima volta che utilizzi il servizio, e fintanto che non lo attivi, ti comparirà un messaggio per richiederne l'attivazione;
  3. Attiva il servizio seguendo le istruzioni indicate.

L'attivazione del servizio può richiedere qualche ora, e se cambi la targa del veicolo, ti verrà chiesto se desideri riattivare il servizio per la nuova targa. Sia i Clienti Privati che i Clienti Business possono richiedere l'attivazione del servizio Parcheggi Convenzionati UnipolMove.

Per garantire il successo dell'attivazione del servizio, assicurati che non sia già attivo sulla stessa targa con altri metodi di pagamento o operatori, come ad esempio PayPal.

Puoi anche scoprire l'elenco dei parcheggi convenzionati abilitati su UnipolMove.it

La possibilità di accedere e parcheggiare con la Moto presso strutture convenzionate che prevedono la lettura della targa associata al tuo dispositivo UnipolMove, è soggetta alla presenza o meno di lettori automatici della targa posteriore installati in loco dal gestore.

Puoi fare un check sulla tua App UnipolMove nella lista dei Parcheggi convenzionati. Cerca quelli che sono specificamente indicati come "Parcheggio moto". Ricorda che la possibilità di parcheggiare la moto dipende dalla presenza di questi lettori automatici.

Puoi consultare la lista dei Parcheggi convenzionati con UnipolMove a questo link, oppure consultare la mappa dei Parcheggi su UnipolMove.it

Se il parcheggio non riesce a leggere la tua targa o il tuo dispositivo, potrebbe essere a causa di problemi tecnici. Ti consigliamo di controllare se la tua targa è pulita e in buone condizioni, e di verificare che il tuo dispositivo sia installato correttamente.

I sistemi di gestione dei parcheggi convenzionati possono richiedere qualche secondo per leggere la tua targa o il dispositivo e fare i controlli necessari. Ti preghiamo di pazientare e di non prendere il biglietto. Se il problema persiste, e puoi farlo in sicurezza, puoi provare a retrocedere di pochi metri e riprovare a passare.

Se hai bisogno di Assistenza, contatta il gestore del Parcheggio convenzionato. Mostragli il biglietto e comunica la tua targa. Dopo aver verificato l'idoneità al servizio, il gestore annullerà il biglietto e registrerà la tua targa nel sistema.

Da quel momento, potrai uscire senza problemi come cliente UnipolMove e il pagamento sarà automatico, evitando rischi di addebiti duplicati.

Se hai già pagato la sosta con il biglietto, il gestore potrà annullare il pagamento registrato automaticamente su UnipolMove.

Se hai un problema con il pagamento e ritieni di aver pagato due volte, puoi aprire un ticket nella sezione "Assistenza e segnalazioni" dell'Area Riservata su UnipolMove.it. Fornisci tutti i dettagli necessari, incluso il biglietto. Noi contatteremo il gestore per verificare la situazione. Se confermato il doppio pagamento, ti rimborseremo l'importo pagato tramite UnipolMove o lo sconteremo dalla prossima fattura.

Certamente! I clienti UnipolMove possono usufruire di sconti dedicati presso i Parcheggi convenzionati. Per verificare gli sconti disponibili, segui questi passaggi nell'App UnipolMove:

  1. Vai alla Home page dell'App UnipolMove;
  2. Clicca su "Parcheggi";
  3. Cerca sulla mappa il parcheggio convenzionato di tuo interesse;
  4. Clicca sul parcheggio per visualizzare tutti i dettagli.

La tariffa è calcolata direttamente dal gestore del parcheggio in base al tempo di sosta all'interno del Parcheggio convenzionato. UnipolMove non influisce sul calcolo della tariffa. Se noti che lo sconto non ti viene applicato correttamente, ti consigliamo di contattare direttamente il servizio di assistenza del gestore del parcheggio per richiedere le necessarie verifiche.

Puoi consultare il sito del gestore dal link presente nel dettaglio del singolo parcheggio, sull’App UnipolMove.

Se il parcheggio convenzionato ha problemi tecnici o non ha riconosciuto la tua targa o il dispositivo, puoi chiedere lo sconto direttamente al servizio di assistenza del parcheggio. Mostra loro il tuo biglietto e gli operatori faranno le verifiche necessarie. Dopo, caricheranno la tua sosta su UnipolMove in modo che tu possa usufruire dello sconto che ti spetta.

Il servizio è attualmente disponibile in oltre 95 città. Puoi trovare la lista completa sul sito web www.ittaxi.it.

Per accedere al servizio di taxi con UnipolMove, segui questi semplici passi:

  1. Accedi o registrati nell'App UnipolMove;
  2. Nella sezione "Servizi" seleziona "Taxi";
  3. Inserisci i dettagli della tua carta di pagamento e l'indirizzo di fatturazione;
  4. Scegli la tua destinazione e goditi il viaggio;
  5. Al termine della corsa, potrai effettuare il pagamento direttamente dall'App UnipolMove.

No, non ci sono costi aggiuntivi associati all'utilizzo del servizio di taxi tramite UnipolMove. Puoi usufruire del servizio pagando direttamente dall'App UnipolMove secondo i normali costi di una corsa in taxi.

Potrai pagare la corsa direttamente al tassista, utilizzando le modalità di pagamento accettate da quest'ultimo.

Al termine della corsa, se hai effettuato il pagamento tramite l'App UnipolMove, puoi trovare la ricevuta di pagamento seguendo questo percorso: Profilo > Impostazioni > Ricevute e Fatture.

Per le utenze Business è disponibile la piattaforma web dedicata sull'Area Riservata di UnipolMove.it.

Alla propria Area Riservata è possibile accedervi con due tipologie di profilo:

  • Fleet Manager
    Chi vi accede può gestire tutte le informazioni e le funzionalità della propria flotta aziendale o gestire quelle dei propri dispositivi.
  • Utilizzatore
    Chi vi accede può consultare tutte le spese ed i dati relativi al servizio di telepedaggio di competenza del dispositivo aziendale assegnato.

Con il profilo da utilizzatore, come per tutte le utenze private, puoi accedere e utilizzare l'App UnipolMove.

Anche chi ha sottoscritto il servizio Uso promiscuo e ne è abilitato all'utilizzo, può accedere e utilizzare l'App UnipolMove gestendo tutti i propri movimenti Privati/Business.

Per registrarti in Area Riservata, clicca sul link UnipolMove, seleziona "Registrati", inserisci i tuoi dati di contatto (indirizzo e-mail e numero di cellulare) e segui il percorso guidato nella procedura online di registrazione.

Nella tua Area Riservata puoi gestire in maniera semplice e veloce il tuo profilo UnipolMove, i tuoi dispositivi e tutti i servizi accessori. Puoi visualizzare il tuo contratto di telepedaggio, richiedere nuovi dispositivi, vedere tutti i tuoi pagamenti, aderire a nuovi servizi e richiedere assistenza in qualunque momento.

Se hai dimenticato Utente e Password, nella pagina di accesso al tuo profilo, clicca su “Non ricordi le tue credenziali d’accesso?” e segui il percorso guidato alla creazione di una nuova password, o al recupero dell’utenza, per procedere al login (https://www.unipolmove.it/app/credential-recovery).

Per effettuare la modifica dei dati di contatto:

  1. Da App: vai sul tuo Profilo Telepedaggio e scorri la pagina fino ai tuoi dati. Clicca sul simbolo di modifica e aggiorna la tua e-mail o il tuo cellulare.
  2. Da web: accedi alla tua Area Riservata, vai su “Il tuo Profilo” e poi clicca su “I tuoi dati”. Qui potrai modificare la tua e-mail o il tuo cellulare.

Affinché la procedura vada a buon fine, ricordati di validare i nuovi contatti mediante gli OTP che ti verranno inviati sul tuo numero di cellulare o mediante reindirizzamento sul tuo indirizzo e-mail.

Per effettuare la modifica dei dati anagrafici/di residenza, apri un ticket nella sezione di assistenza della tua Area Riservata. Nello specifico valorizza tipologia, dettaglio e oggetto del ticket. In questa sezione, trovi anche tutti i dettagli relativi alle segnalazioni aperte in precedenza.

Se sei un Cliente Business è necessario richiedere la sottoscrizione di un contratto UnipolMove in una delle Agenzie UnipolSai e potrai richiedere fino a 30 dispositivi associati allo stesso contratto.

Trova l'Agenzia UnipolSai più vicina a te cliccando su questo link: https://www.unipolmove.it/dove-trovarci/.

Hai bisogno di più di 30 dispositivi? Fallo presente in Agenzia o compila questo form https://www.unipolmove.it/richiesta-unipolmove-corporate/ , così verrai messo in contatto con un nostro commerciale.

Sì, quando ti viene consegnato, il dispositivo UnipolMove è già attivo e pronto per viaggiare.

I clienti Small Business possono associare al proprio contratto fino a 30 dispositivi.

 I clienti Corporate possono associare al proprio contratto fino a 1000 dispositivi.

Per recedere dal contratto puoi recarti in una delle Agenzie UnipolSai e richiedere il recesso, restituendo il/i tuo/i dispositivo/i.

Sottoscrivendo UnipolMove, paghi il canone del tuo/i dispositivo/i, i tuoi pedaggi, godendo delle agevolazioni con le Concessionarie Autostradali e i servizi che hai sottoscritto, ad esempio Area C e Parcheggi convenzionati.

Il servizio Area C è attivabile gratuitamente sulle targhe abbinate al tuo contratto UnipolMove e puoi richiederne l’attivazione:

  1. Tramite App UnipolMove, vai nella sezione “Telepedaggio”, clicca sulla card “Area C” e attiva il servizio seguendo le istruzioni indicate.
  2. Tramite Area Riservata web, vai nella sezione "Gestisci il tuo dispositivo" / "Gestisci la tua flotta", clicca su "Azioni" e "Modifica dispositivo".

Per garantire il buon esito dell'attivazione del servizio, assicurati di non averlo già attivo sulla medesima targa con altri metodi di pagamento o operatori (esempio: PayPal). Ti informiamo che il Comune di Milano, a seguito di controlli interni, può disattivare il servizio qualora il tuo veicolo non rispetti più i requisiti di accesso e, in questo caso, te lo comunicheremo tramite mail e/o sms.

Se sei residente all’interno dell’Area C di Milano hai diritto alle agevolazioni, come previste sul sito del Comune di Milano (https://www.comune.milano.it/servizi/area-c-agevolazioni-per-residenti-ed-equiparati) e, per fruirne, devi preventivamente registrare il tuo veicolo sulla piattaforma MyAreaC. Se effettui la registrazione a MyAreaC come residente, ti viene indicato un PIN che potrà essere utilizzato sulla piattaforma MyAraeC e abilitare così gli sconti collegati alla tua targa. L’ importo che pagherai con UnipolMove sarà quello agevolato collegato alla targa del tuo veicolo.

Sì, puoi procedere alla sottoscrizione del contratto di UnipolMove anche se hai un dispositivo di un altro operatore. Tieni presente, però, che 2 dispositivi sullo stesso veicolo possono portare a problemi durante il passaggio al casello e doppio addebito del pedaggio.

Puoi beneficiare delle seguenti agevolazioni:

  1. ATIVA (presso le barriere della Tangenziale di Torino: Settimo T.se, Falchera, Bruere, Beinasco, Vadò e Trofarello) Per attivare l’abbonamento alla Tangenziale di Torino dovrai accedere al sito di ATIVA alla sezione https://www.ativa.it/abbonamenti-e-agevolazioni/abbonamento/accesso-area-gestione-abbonamento/ , cliccare su “richiedi nuovo abbonamento” e seguire le istruzioni indicate
  2. Autostrada Pedemontana Lombarda: La convezione è attiva di default al verificarsi delle condizioni previste dalla concessionaria di riferimento. Per maggiori dettagli vai su https://apl.pedemontana.com/nuovo-piano-sconti-2021
  3. Brebemi (sulla tratta A35 Brescia-Bergamo-Milano), Tangenziale Esterna di Milano (tratta A58), Milano Serravalle – Milano Tangenziali (presso Vimercate -Tangenziale Est, Sesto San Giovanni – Tangenziale Nord e Terrazzano – Tangenziale Ovest) Per attivare le convenzioni, vai in Area Riservata su UnipolMove.it (all’interno del tuo profilo, nel tuo piano, sezione “Convenzioni”) o sull’App UnipolMove (all’interno del Profilo Telepedaggio, nei tuoi dati di telepedaggio, sezione “Convenzioni attive”) e segui le istruzioni indicate
  4. Salerno Pompei Napoli La convezione è attiva di default al verificarsi delle condizioni previste dalla concessionaria di riferimento. Per maggiori dettagli vai su https://salernopompeinapolispa.it/calcolatore-pedaggi/
  5. SITAF (sulla tratta A32 Torino - Bardonecchia). La convenzione è riservata esclusivamente ai residenti nei Comuni appartenenti alle Comunità Montane della Alta e Bassa Valle di Susa e Val Cenischia. Per attivare la convenzione devi recarti in uno dei centri servizi SITAF e portare con te il tuo dispositivo UnipolMove: l’operatore raccoglierà i tuoi dati e quelli associati al servizio di telepedaggio per procedere con la richiesta di attivazione dell’abbonamento e, dopo alcune verifiche, SITAF ti comunicherà l’esito della richiesta; Per maggiori dettagli vai su https://www.sitaf.it/a32-torino-bardonecchia/servizi/tariffe-e-abbonamenti/abbonamenti/.

Se hai dei dubbi e vuoi maggiori informazioni Servizio Assistenza al n. 800.77.11.55.

Dalla tua Homepage in Area Riservata, puoi visualizzare il dettaglio delle tue fatture. Le tue fatture saranno emesse ogni 15 giorni. ll giorno della fatturazione decade a partire dalla data di sottoscrizione del contratto.

Dal 1° Gennaio 2019 è entrato in vigore l’obbligo di emettere fattura nei confronti di tutti i soggetti residenti o stabiliti nel territorio dello Stato e si applica sia alle fatture emesse a soggetti IVA che a quelle verso i consumatori finali. Tutte le fatture elettroniche, in formato xml, saranno trasmesse mediante il Sistema di Interscambio (SdI) dell’Agenzia delle Entrate e saranno recapitate attraverso le seguenti modalità: cassetto fiscale; indirizzo PEC; codice Destinatario (di 7 caratteri).

Sì, dalla tua Area Riservata puoi visualizzare, scaricare e stampare la fattura dei tuoi pedaggi in formato PDF.

Se hai riscontrato degli errori in fattura relativi a uno o più transiti, puoi aprire una segnalazione nella sezione “Assistenza Telepedaggio” della tua Area Riservata UnipolMove seguendo questo percorso: "PEDAGGI – TRANSITI AUTOSTRADALI NON RICONOSCIUTI – CONTESTAZIONE TRANSITO". Compila i campi relativi a tipologia, dettaglio e oggetto della segnalazione, indicando anche eventuali ulteriori informazioni nel campo "note".

Se hai ricevuto in formato cartaceo un rapporto di mancato pagamento di un pedaggio, segnalacelo attraverso la tua Area Riservata seguendo questo percorso: Pedaggi >Revoca richieste di addebito ricevute da concessionarie > Richiesta storno Rapporto Mancato Pagamento Pedaggio", indicando tutti i dati del transito (in caso di Biglietto Smarrito indica il casello di ingresso) e dell'avviso ricevuto (numero pratica).

Ci pensiamo noi a sollecitare la concessionaria di riferimento e a ricondurre il transito sul tuo conto UnipolMove senza oneri aggiuntivi.

Se hai riscontrato degli errori nella lista dei transiti che hai effettuato, puoi aprire un ticket nella sezione di assistenza della tua Area Riservata. Nello specifico valorizza tipologia, dettaglio e oggetto del ticket e segui le indicazioni che ti verranno fornite. Non serve alcuna documentazione, effettueremo noi tutte le verifiche necessarie.

Clicca su questo link https://www.unipoltech.com/it/Documents/UnipolMove_Mezzi%20Leggeri_Tratte%20in%20attivazione_v6.0.pdf per il dettaglio delle tratte e lo stato di attivazione.

Puoi associare una targa ad ogni dispositivo presente nel tuo contratto UnipolMove. Inoltre, da App puoi modificare la targa in ogni momento sul tuo profilo di Telepedaggio, tutte le volte che lo desideri. Da web il procedimento è medesimo dall'area riservata accedendo a "Gestisci la tua flotta".

Se visualizzi il messaggio di errore “targa occupata” significa che la targa che hai selezionato è già associata ad un altro dispositivo/contratto UnipolMove. Se hai bisogno di ulteriore assistenza per abbinare la tua targa, apri un ticket nella sezione di assistenza della tua Area Riservata. Nello specifico valorizza tipologia, dettaglio e oggetto del ticket.

Per modificare la targa associata al tuo dispositivo, da App, accedi sul tuo Profilo Telepedaggio. Nel riquadro dove visualizzi i tuoi dispositivi clicca sul pulsante di modifica e inserisci la nuova targa che intendi associare. Ricorda che devi riattivare sulla nuova targa i servizi associati (Area C, Parcheggi convenzionati, …), ad ogni cambio.

Da Web, il processo è medesimo accedendo dall'area riservata alla voce "Il mio dispositivo" per clienti Private oppure "Gestisci la mia flotta" per clienti Business. E in seguito cliccare sul pulsante "Azioni" e selezionando l'opzione "Modifica dispositivo".

È possibile utilizzare IBAN di qualsiasi Paese dell’area SEPA abilitato al servizio di addebito diretto (SDD). Per la sottoscrizione del servizio di telepedaggio UnipolMove è comunque necessario che il titolare del conto corrente associato all’IBAN fornito durante l’acquisto coincida con l’intestatario del servizio UnipolMove.

Per la sottoscrizione del servizio di telepedaggio UnipolMove è possibile utilizzare le carte prepagate con codice IBAN, a condizione che siano abilitate al servizio di addebito diretto (SDD).

Per cambiare l'IBAN sul quale vengono addebitati i pedaggi e i costi del servizio:

  1. Accedi da App alla sezione del tuo Profilo Telepedaggio, scorri fino alla sezione Dati di pagamento.
  2. Al click sul simbolo di modifica segui le indicazioni che ti verranno fornite, ricordando che l’intestatario dell’IBAN deve corrispondere all’intestatario del contratto, e conferma l'operazione.
  3. Dal'Area riservata web, accedi alla sezione "Il tuo Profilo",
  4. In seguito, vai alla sezione "Dati di pagamento" e clicca sul pulsante "Modifica IBAN".

Ti ricordiamo che, per l’addebito dei pedaggi e dei costi relativi al servizio, puoi indicare un IBAN di qualsiasi Paese dell’area SEPA abilitato al servizio di addebito diretto (SDD).

Prima di tutto ricorda di denunciare il furto o lo smarrimento alle autorità competenti. Poi, apri un ticket nella sezione “Le tue Garanzie” dalla tua Area Riservata, o dalla sezione “Garanzie e Denunce sinistri” dall’App. Nello specifico valorizza i campi indicati la denuncia effettuata.

Prima di tutto ricorda di denunciare il furto o lo smarrimento alle autorità competenti. Poi, apri un ticket nella sezione "Assistenza e Segnalazioni" e segui la procedura guidata.

No, nel tuo contratto UnipolMove è inclusa una polizza che ti tutela in caso di furto e smarrimento del dispositivo. In questo caso non dovrai quindi sostenere alcun costo di penale.

Nel caso in cui non venga restituito il dispositivo entro 30 giorni dalla dichiarazione di furto e smarrimento, ti verrà applicata la penale come previsto da contrato.

Se hai ritrovato il dispositivo entra nella sezione di assistenza e scorri la pagina fino al ticket di Furto e smarrimento aperto in precedenza. Qui trovi la possibilità di segnalare il ritrovamento del tuo dispositivo.

Il dispositivo UnipolMove può essere utilizzato: sulle autovetture; sulle moto di cilindrata uguale o superiore a 150 c.c. In tal caso, in fase di attraversamento del casello, dovrai transitare seguendo attentamente la segnaletica presente sul manto autostradale (simbolo della moto di colore giallo a terra); sugli autocarri inferiori e pari a 3,5t e mezzi pesanti sopra le 3,5t.

Se durante l'utilizzo del dispositivo hai riscontrato dei malfunzionamenti puoi aprire un ticket nella sezione di assistenza della tua Area Riservata. Nello specifico valorizza tipologia, dettaglio e oggetto del ticket di assistenza e compila le informazioni necessarie per la sostituzione.

Per il funzionamento del dispositivo UnipolMove consulta le Norme di utilizzo delle Reti, che trovi all’interno del sito di UnipolTech. Clicca su questo link https://www.unipolmove.it/come-usare-obu/ per consultarle.

Puoi utilizzare il tuo dispositivo sul territorio nazionale nei caselli abilitati ai pagamenti elettronici, sui quali è riportato il logo dell’Unione Europea. Stiamo abilitando anche le poche tratte rimaste in corso di attivazione che puoi consultare a questo link:  https://www.unipoltech.com/it/Documents/UnipolMove_Mezzi%20Leggeri_Tratte%20in%20attivazione_v6.0.pdf

La consegna del dispositivo presso l’indirizzo che hai indicato in fase di acquisto, richiede dai 4 ai 5 giorni lavorativi.

Verrai avvisato tramite SMS e via Mail quando il vettore prende in carico la tua spedizione e, tramite il link ricevuto via SMS e via mail, potrai:

  • modificare il giorno in cui ricevere la consegna;
  • modificare l’indirizzo di consegna (valido su tutto il territorio nazionale);
  • scegliere di ritirare il dispositivo presso la sede GLS della tua città;
  • scegliere di ritirare il dispositivo presso un punto di ritiro tra quelli proposti dal vettore.

Se non effettui nessuna di queste azioni, verranno comunque effettuati 2 tentativi di consegna presso l’indirizzo fornito durante l’acquisto del dispositivo.

Una volta effettuato l’accesso alla piattaforma puoi seguire questo semplice procedimento:

  1. Accedi all’area «Gestisci la tua flotta» e «I Tuoi Dispositivi»: qui troverai le schede o la tabella degli apparati.
  2. Clicca su «Modifica Dispositivo», si aprirà un form di compilazione dei dati necessari alla associazione.

Vedi Manuale Operatore nella sezione “Assistenza e segnalazioni”.

Una volta effettuato l’accesso alla piattaforma, è possibile seguire questo semplice procedimento:

  1. Cliccando sull’icona del tuo profilo in basso a sinistra, il fleet manager può accedere all’area «Impostazioni».
  2. Cliccando su «Aggiungi un nuovo operatore» e compilando la scheda può censire un nuovo operatore al quale arriverà una mail di creazione delle credenziali di accesso.
  3. Il sistema invierà una comunicazione alla PEC aziendale con riepilogo dei dati della persona ed un codice PIN di registrazione che dovrà essere comunicato all’operatore.
  4. Il suddetto codice gli verrà richiesto durante la fase di registrazione sul sito www.unipolmove.it come utente «Business» - «Azienda».

Vedi Manuale Operatore nella sezione “Assistenza e segnalazioni”.

Una volta effettuato l’accesso alla piattaforma, puoi seguire questo semplice procedimento:

  1. Accedi all’area «Gestisci la tua flotta» e «I Tuoi Dispositivi»: qui troverai le schede o la tabella degli apparati in uso alla società.
  2. Clicca su «Azioni» e successivamente «Modifica Dispositivo»: si aprirà un form di compilazione dei dati necessari alla associazione dei veicoli, della sede ed una sezione «Abilita la visualizzazione dei transiti all’utilizzatore».
  3. Indica SI in quest’ultima sezione: si aprirà un campo a discesa che ti permetterà di indicare l’utilizzatore assegnatario, tra quelli censiti a sistema.

Vedi Manuale Operatore nella sezione “Assistenza e segnalazioni”.

Una volta effettuato l’accesso alla piattaforma puoi seguire questo semplice procedimento:

  1. Accedi all’area «Gestisci la tua flotta» e «Servizi di mobilità», qui troverai le schede o la tabella degli apparati attivi.
  2. Clicca sui tre puntini verticali sotto “Azioni” e accedi a «Gestisci servizi di mobilità»: da qui sarà possibile attivare l’uso promiscuo per l’utilizzatore e salvare le modifiche successivamente.
  3. L'utilizzatore riceverà una e-mail con gli step da seguire per attivare l'uso promiscuo. Effettuata la registrazione, nella sua area riservata comparirà un banner "Attiva Uso Promiscuo" che gli permetterà di confermare i propri dati, prendere visione e sottoscrivere il contratto, inserire il proprio metodo di pagamento e concludere la fase di attivazione. Vedi Manuale Operatore nella sezione “Assistenza e segnalazioni”;
  4. Riceverai una e-mail di conferma di corretto inoltro della richiesta di attivazione e una successiva e-mail di conferma attivazione del servizio, quando l'utilizzatore completa i passaggi da effettuare.

Vedi Manuale Operatore nella sezione “Assistenza e segnalazioni”.

Una volta effettuato l’accesso alla piattaforma puoi seguire questo semplice procedimento:

  1. Accedi all’area «Movimenti» e seleziona i movimenti
  2. Clicca su «Riassegna Movimenti al dipendente» e assegna all’utilizzatore uno o più transati simultaneamente.

La stessa operazione può essere effettuata, lato utente, per assegnare all’azienda i transati per uso promiscuo.
L’utilizzatore può effettuare la modifica sia tramite APP sia tramite piattaforma WEB.
L’utilizzatore riceverà tre reminder via mail rispettivamente 72, 48 e 24 ore prima della chiusura del ciclo di fatturazione.
Vedi Manuale Operatore nella sezione “Assistenza e segnalazioni”.

Esistono 3 tipologie di parcheggi:

  1. Strisce blu: aree destinate al parcheggio delimitate da strisce blu che prevedono il pagamento di una tariffa oraria variabile a seconda del Comune e della zona. Il pagamento avviene al termine della sosta, tramite la carta di pagamento inserita sull'App UnipolMove in fase di registrazione del servizio
  2. Parcheggi in struttura: strutture di piccole e medie dimensioni ubicate in città nelle quali è possibile accedere e pagare tramite l'App UnipolMove, senza lettura targa del veicolo associato al tuo dispositivo UnipolMove
  3. Parcheggi convenzionati: strutture convenzionate di medie e grandi dimensioni (es. aeroporti, stazioni, fiere, etc.) nelle quali è possibile accedere tramite lettura targa del veicolo associato al tuo dispositivo UnipolMove, pagando in maniera automatica con addebito sul conto corrente legato al servizio UnipolMove.

Puoi accedere e pagare i parcheggi in struttura dall'App UnipolMove.

Come fare?

  1. Accedi all'App UnipolMove, nella sezione "Servizi" clicca sulla card "Parcheggio" e seleziona la voce "Struttura", in alto a destra sulla mappa.
  2. Cerca sulla mappa il parcheggio che ti interessa e clicca sulla sua icona, potrai così visualizzare le informazioni principali della struttura, prenotare la tua sosta e ottenere le indicazioni stradali per raggiungerlo.

Se non hai prenotato la sosta, in caso di parcheggi liberi, puoi comunque accedere alla struttura e parcheggiare con UnipolMove tramite App. Quando arrivi presso la struttura che hai scelto, a seconda della tipologia, potrai accedere, pagare ed uscire, tutto attraverso l’App:

  1. Strutture automatizzate: avvicinati alla sbarra, assicurati di essere il primo della fila e dall’App UnipolMove, nel dettaglio del parcheggio o nella sezione Live, clicca sul pulsante per accedere. Prima di uscire dalla struttura, completa il pagamento direttamente dall’App UnipolMove. Ora potrai avvicinarti alla sbarra e cliccare, sempre dall’App UnipolMove, il pulsante per uscire
  2. Strutture non automatizzate (con operatore): avvicinati all’entrata, assicurati di essere il primo della fila e dall’App UnipolMove, nel dettaglio del parcheggio o nella sezione Live, clicca sul pulsante per accedere, così l’operatore della struttura provvederà ad accoglierti e fare il check-in del tuo veicolo. Prima di uscire dalla struttura, completa il pagamento direttamente dall’App UnipolMove, l’operatore controllerà se il pagamento è andato a buon fine e potrai così uscire.

Il servizio Parcheggi convenzionati ti permette di sostare all’interno di strutture convenzionate senza preoccuparti del biglietto e del relativo pagamento, tramite la lettura frontale della tua targa. Il servizio è attivabile gratuitamente sulle targhe abbinate al tuo contratto UnipolMove e puoi richiederne l’attivazione tramite App UnipolMove:

  1. Vai nella sezione “Servizi”
  2. Clicca sulla card “Parcheggi convenzionati” e attiva il servizio seguendo le istruzioni indicate.

Ricorda l'attivazione è immediata e se cambi la targa dovrai riattivare il servizio sulla nuova targa. Possono richiedere l’attivazione del servizio Parcheggi convenzionati UnipolMove sia i Clienti Privati sia i Clienti Business.

Per garantire il buon esito dell’attivazione del servizio, assicurati di non averlo già attivo sulla medesima targa con altri metodi di pagamento o operatori (esempio: PayPal).

Per scoprire i parcheggi convenzionati abilitati, vai nella sezione "Servizi" e clicca sulla card "Parcheggi Convenzionati": potrai inserire sulla mappa l’indirizzo che ti interessa e visualizzare i parcheggi attivi disponibili. Stiamo lavorando per abilitarne sempre di più.

La possibilità di accedere e parcheggiare con la Moto presso strutture convenzionate che prevedono la lettura della targa associata al tuo dispositivo UnipolMove, è soggetta alla presenza o meno di lettori automatici della targa posteriore installati in loco dal gestore. Controlla sull’App UnipolMove, nella lista dei Parcheggi convenzionati, quelli dove è specificata la denominazione “Parcheggio moto”.

Per entrare ed uscire dai Parcheggi convenzionati abilitati, utilizza le corsie con il logo UnipolMove, avvicinati alla sbarra, aspetta qualche secondo che la sbarra si alzi e passa senza ritirare il biglietto: il sistema rileverà la targa associata al tuo dispositivo UnipolMove e verificherà se hai abilitato il servizio «Parcheggi convenzionati».
Pagherai l'importo della sosta in modo automatico direttamente dal conto associato a UnipolMove e lo visualizzerai in App UnipolMove ed in fattura insieme ai pedaggi autostradali.

N.B. Per accedere con UnipolMove ai parcheggi dell’aeroporto di Roma, puoi utilizzare tutte le corsie di ingresso, anche senza logo UnipolMove: sono tutte abilitate!

Questo può dipendere dal fatto che il sistema di gestione della sosta del parcheggio non è riuscito a leggere la tua targa anteriore del veicolo o ha avuto dei problemi tecnici. Ti consigliamo di controllare la pulizia e l'integrità della targa.

I sistemi di gestione della sosta nei Parcheggi convenzionati richiedono qualche secondo per poter leggere la tua targa e fare i controlli. Ti chiediamo di aspettare e di non ritirare il biglietto. Se il problema persiste e le condizioni lo consentono in piena sicurezza, puoi provare a retrocedere di pochi metri e riprovare a passare.

Richiedi assistenza al gestore del Parcheggio convenzionato, consegna il biglietto e comunica la tua targa. Il gestore, dopo aver verificato l'idoneità al servizio, annullerà il biglietto e caricherà la tua targa a sistema. Da quel momento potrai uscire tranquillamente come cliente UnipolMove e pagare in modo automatico, senza rischi di doppi addebiti. Se invece hai già pagato la sosta con il biglietto, il gestore potrà annullare quella registrata automaticamente su UnipolMove.

Apri un ticket di assistenza da App o Area riservata UnipolMove. Nello specifico valorizza tipologia, dettaglio e oggetto del ticket, allegando una copia del biglietto. Sarà nostra cura contattare il gestore per le necessarie verifiche. In caso di conferma del doppio pagamento, provvederemo alla cancellazione del movimento su UnipolMove e, se già addebitato, ti rimborseremo l'importo pagato con UnipolMove.

Sì, ai clienti UnipolMove spettano sconti dedicati: li trovi in App UnipolMove nel dettaglio dei singoli Parcheggi convenzionati:

  1. Vai nella sezione "Servizi"
  2. Clicca sulla card "Parcheggi convenzionati" e clicca sul Parcheggio convenzionato che ti interessa.

La tariffa è calcolata direttamente dal gestore sulla base del tuo tempo di sosta all'interno del Parcheggio convenzionato. UnipolMove non interviene mai nel calcolo della tariffa. Se non ti viene applicato lo sconto, puoi rivolgerti direttamente al servizio di assistenza del gestore per effettuare le necessarie verifiche.

Puoi consultare il sito del gestore dal link presente nel dettaglio del singolo parcheggio, sull’App UnipolMove.

Può succedere che il Parcheggio convenzionato abbia dei problemi tecnici e/o non abbia riconosciuto la tua targa. Per richiedere lo sconto, puoi recarti direttamente al servizio di assistenza del Parcheggio convenzionato e mostrare il tuo biglietto. Gli operatori effettueranno le necessarie verifiche e provvederanno a caricare la tua sosta su UnipolMove così potrai godere dello sconto a te dedicato.

Per registrarti ad UnipolMove ed entrare nella tua Area Riservata, vai sul sito UnipolMove.it o scarica l'App UnipolMove. Poi, clicca su "Registrati", inserisci il tuo indirizzo email, il numero di cellulare e il tuo Codice Fiscale. Dopodiché, segui la procedura guidata che ti porterà passo dopo passo attraverso la registrazione. Facile, no?

Se hai già le credenziali UnipolSai, non c'è bisogno di fare un'altra registrazione! Basta che le inserisci per entrare nella tua Area Riservata.

UnipolGlass, società del Gruppo Unipol, è il nostro partner per riparare o sostituire i vetri di auto, tir e bus. Hanno più di 200 centri sparsi in tutta Italia, quindi sono sempre a portata di mano. E se vuoi, i tecnici UnipolGlass possono venirti a trovare proprio dove ti è più comodo.

Se vuoi riparare o sostituire i vetri del tuo veicolo, basta andare su UnipolMove.it o usare l'app UnipolMove. Troverai la voce "Riparazione vetri". Lì, inserisci i dati del tuo veicolo e scopri i centri UnipolGlass più vicini a te. Ce ne sono più di 200 in giro per tutta Italia. È facilissimo!

Con UnipolMove, hai a disposizione molto di più che la semplice riparazione o sostituzione dei vetri! Puoi anche fare la calibrazione dei sistemi ADAS, igienizzare l'abitacolo, fare l'ozonizzazione, ottenere un trattamento antipioggia, e persino usufruire del servizio mobile. Abbiamo tutto ciò che ti serve per prenderti cura del tuo veicolo!

Nei centri UnipolGlass usiamo vetri omologati e tecnologie adesive di primo impianto, proprio come quando hai comprato la macchina nuova. Così possiamo garantirti gli stessi standard qualitativi. L'approvvigionamento del vetro nel centro UnipolGlass è a cura del partner logistico DIRA con ben 30 anni d'esperienza nella distribuzione di vetri per auto e veicoli speciali.

I centri UnipolGlass possono intervenire su tutti i vetri del tuo veicolo, compreso il tettuccio di vetro. Tieni presente che la riparazione vale solo per i parabrezza.

Gli interventi non riguardano solo le auto, ma comprendono anche camion, bus, camper, macchine movimento terra e veicoli speciali.

Tutti i vetri auto installati sono originali secondo la definizione del regolamento CE N.1400/2002; ossia, hanno la stessa qualità dei componenti dalle case automobilistiche e sono fabbricati secondo le specifiche tecniche e gli standard di produzione forniti dal costruttore per la produzione di componenti. Sono pertanto omologati e certificati per la qualità e per la sicurezza.

La qualità dei vetri installati dal Network UnipolGlass è la stessa utilizzata dai produttori di autoveicoli, in quanto entrambi i vetri sono prodotti secondo le stesse specifiche tecniche e gli stessi standard di produzione e sicurezza. Rispettano gli standard internazionali obbligatori per il vetro omologato CE R43. L'unica differenza è che non hanno il logo della casa automobilistica.

Se hai un problema con il parabrezza, la riparazione è spesso la scelta consigliabile. È veloce, sicura e non comporta interventi invasivi sulla tua macchina. Tieni presente che il parabrezza è l'unico vetro riparabile del veicolo!

Sì, in alcuni casi è possibile riparare più rotture sul parabrezza. Quando chiedi un preventivo tramite il sito o l'app UnipolMove, potrai indicare quante scheggiature vuoi far riparare, e ti consiglieremo l'intervento migliore. Inoltre, il tecnico UnipolGlass valuterà se il numero e la posizione delle scheggiature potrebbero compromettere la rigidità del vetro e quindi la tua sicurezza.

Durante la richiesta di preventivo tramite sito o app UnipolMove, o durante la valutazione del tecnico UnipolGlass, se rispondi 'sì' a almeno una di queste domande, il parabrezza non può essere riparato e deve essere sostituito:

  • È presente una crepa?
  • Il danno è nel campo visivo del conducente?
  • Il danno è a meno di 5 cm dal bordo del parabrezza?
  • Ci sono danni più grandi di una moneta da 2 euro (2,5 cm)?
  • Si trova nell'area delle telecamere/lidar che gestiscono i sistemi di assistenza alla guida ADAS?

Sì, puoi chiedere che il tecnico venga direttamente a casa tua tramite l'App UnipolMove mentre fai la richiesta di preventivo.

Ci sono alcune cose da tenere a mente per quanto riguarda il servizio mobile:

  • Se devi cambiare il tetto in vetro
  • Se NON hai uno spazio privato dove effettuare la lavorazione (la normativa impedisce lavorazioni sul veicolo in area pubblica);
  • Se il tuo spazio privato non è sufficientemente largo per permettere la movimentazione dei tecnici e del ricambio (come ad esempio in un box troppo piccolo);
  • Se vi sono condizioni meteo avverse (pioggia, temperature prossime a 0° C, vento forte, e così via).

Non ti preoccupare, la lavorazione sarà effettuata nel luogo che tu sceglierai al momento del preventivo, purché sia entro 70 km dal centro selezionato per l'intervento.

I dispositivi ADAS (Advanced Driver Assistance Systems) sono sistemi di assistenza alla guida in grado di segnalare al conducente eventuali situazioni critiche o pericolose sulla strada e di assisterlo nelle manovre di guida. Questi sistemi sono in grado intervenire con avvisi acustici e/o sonori e, in alcuni casi, sul veicolo stesso, grazie ai sensori di cui è dotato.

I dispositivi sono prevalentemente posizionati sul lato interno del parabrezza in prossimità dello specchio retrovisore. Li puoi riconoscere da alcune sagome visibili dall'esterno, generalmente a forma di piramide o rettangolo. Comunque, il tecnico UnipolGlass si assicurerà di controllare se c'è o meno il dispositivo ADAS.

Se sostituisci il parabrezza e hai installati sistemi di sicurezza ADAS, è necessario ricalibrarli. I centri UnipolGlass offrono questo servizio e sono dotati di sistemi elettronici di Diagnosi e Taratura in grado di ripristinare il sistema ADAS ai parametri di sicurezza seguendo scrupolosamente le specifiche del produttore. Al termine del servizio di Calibrazione sistemi ADAS, ti verrà consegnato il certificato di avvenuta taratura, così non avrai problemi riguardo alla sicurezza del tuo veicolo.

La riparazione richiede poco tempo, circa 30-40 minuti. Per quanto riguarda la sostituzione del vetro, i tempi possono variare a seconda del tipo di vetro, della presenza di dispositivi ADAS e della tipologia del veicolo. In ogni caso, il tempo minimo necessario è di 2 ore. Il tecnico UnipolGlass sarà in grado di fornirti il tempo esatto e necessario per completare il lavoro in modo adeguato.

L'Igienizzazione è un servizio che riguarda la pulizia dell'abitacolo mediante apposite attrezzature elettroniche e prodotti certificati e autorizzati dal Ministero della Salute. L'obiettivo del servizio è eliminare virus, batteri, muffe, funghi e odori sgradevoli dall'abitacolo e dai condotti dell'aria. Il trattamento richiede solo pochi minuti, quindi puoi tornare a utilizzare la tua auto subito dopo.

Il trattamento Ozono Certificato offerto da UnipolGlass garantisce una pulizia profonda e sicura. Il trattamento con ozono è certificato secondo rigorosi standard di sicurezza. Questo metodo innovativo consente di sterilizzare e sanificare completamente l'interno del tuo veicolo, eliminando muffe e odori in modo naturale.

E’ una tecnologia che può essere applicata su tutti i vetri del tuo veicolo. Consiste in un trattamento idrorepellente che fa scivolare via più rapidamente acqua, sporco e detriti. Le nanotecnologie utilizzate rendono la superficie del vetro completamente liscia, eliminando le impercettibili irregolarità che, senza questo trattamento, tendono a trattenere l'acqua sul vetro.

I vantaggi includono un'applicazione rapida a un costo molto contenuto, una migliore visibilità durante la pioggia in particolare sopra i 70 km/h, una minore usura delle spazzole dei tergicristalli, riduzione dell'aderenza del ghiaccio sui vetri e maggiore sicurezza durante la guida in condizioni meteo avverse e di notte, con un riverbero meno accentuato. Il parabrezza è anche protetto dagli insetti ed è più rapido da sbrinare.

Assolutamente sì! Se sostituisci un vetro, hai una garanzia di 2 anni. Questa garanzia copre eventuali difetti nel montaggio e/o nell'installazione del vetro sostituito in qualsiasi Centro in Italia. È importante notare che la garanzia decade se il vetro sostituito viene successivamente manipolato da personale di aziende non facenti parte del circuito UnipolGlass.

Se hai già fissato un appuntamento con il centro UnipolGlass, ma hai bisogno di riprogrammarlo, puoi farlo facilmente tramite l'App UnipolMove, scegliendo un nuovo orario disponibile.

Puoi pagare tramite l'app UnipolMove, sia in anticipo che al momento del ritiro della tuo veicolo. Se incontri difficoltà, prova nuovamente o cambia il metodo di pagamento.

Se hai scelto l'opzione di pagamento anticipato, vedrai le spese al momento in cui il servizio verrà effettivamente fornito.

È meglio evitare di saltare l'appuntamento e invece cercare di cambiare la data. Se non ti presenti, potresti dover pagare una penale.

Ti invitiamo a contattare il centro UnipolGlass con cui hai pianificato l'appuntamento.

Con UnipolMove, è possibile attivare le seguenti convenzioni autostradali:

  • Sconto Moto;
  • Convenzione Residenti Valle D’Aosta (Sconto RAV – SAV);
  • Sconto sul Sistema Libero RAV (RAV rimborso pedaggio);
  • Esenzione Tangenziale Aosta (SAV gratuità Aosta est - Aosta ovest);
  • Ativa;
  • Sitaf;
  • Brebemi;
  • Tangenziale esterna di Milano (Veicoli Green);
  • Tangenziale esterna di Milano (Best Price);
  • Autostrada Pedemontana Lombarda;
  • Salerno Pompei Napoli;
  • Autostrada del Brennero;
  • SAT (Società Autostrada Tirrenica);
  • CAV (Concessioni Autostradali Venete).

Per ulteriori dettagli sulle Convenzioni specifiche clicca qui, seleziona la categoria "Convenzioni autostradali" e consulta le FAQ dedicate.

Per attivare/gestire le Convenzioni autostradali, devi accedere alla tua Area Riservata Web su UnipolMove.it, seguendo questo percorso: il tuo profilo > il tuo piano > sezione Convenzioni.

Dall'App UnipolMove, invece, potrai vedere l'elenco delle Convenzioni che hai attive sui tuoi veicoli.

Può succedere che le concessionarie non abbiamo rettificato per tempo il transito, ti invitiamo a ricontrollare nei mese successivi.

Che cos’è e come funziona lo Sconto Moto?

Lo Sconto Moto è una convenzione riservata a tutti i Clienti UnipolMove che ne richiedono l’attivazione e prevede, da parte di tutte le concessionarie aderenti, uno sconto del 30% sui pedaggi autostradali effettuati con la propria moto associata al dispositivo UnipolMove. 

Lo Sconto Moto è valido fino al 31/12/2024 (salvo proroghe).

Tratta di competenza

Lo Sconto Moto è valido sututta la rete autostradale italiana; tranne nei punti di competenza delle società Autoroutes Esterel-Côte d'Azur (solo uscita confine di stato con la Francia), Autostrada Pedemontana Lombarda S.p.A., Superstrada Pedemontana Veneta, Consorzio per le Autostrade Siciliane e Salerno-Pompei-Napoli S.p.A., che non aderiscono a tale agevolazione.

Processo di attivazione

Per richiedere l’attivazione dello Sconto Moto, segui queste indicazioni:

  1. Accedi all’Area Riservata sul sito UnipolMove.it, clicca su “Il tuo profilo” e poi su “Il tuo piano”;
  2. Nella sezione “Convenzioni” clicca su “Gestisci” all’interno della card “Moto”;
  3. Clicca su “Richiedi attivazione” selezionando il veicolo per cui vuoi richiedere l’attivazione.
  4. Segui i passaggi indicati allegando:
    • Modulo SCONTO MOTO, che trovi all’interno della pagina, compilato e firmato
    • Copia di un documento di identità in corso di validità;
    • Libretto di circolazione del motoveicolo;
  5. Clicca su “Invia documentazione”.

Se le verifiche andranno a buon fine, ti invieremo una e-mail di conferma e potrai iniziare a viaggiare con il tuo dispositivo beneficiando dello sconto previsto.  

Attenzione:

  • La convenzione è gestibile esclusivamente sul sito UnipolMove.it;
  • Per richiedere l'attivazione, devi prima associare il tuo dispositivo UnipolMove alla targa della moto per la quale richiedi lo sconto;
  • Il modulo di richiesta deve essere completo sia di data che di firma. In caso contrario, la Concessionaria potrebbe non accettare la richiesta.
  • Assicurarsi che i documenti allegati non superino i 5MB.

Tempistiche di attivazione

Ci vogliono circa 3 giorni lavorativi per l’attivazione dello Sconto Moto. Attendi comunque la e-mail di conferma dell’attivazione della convenzione.

Inserimento PAN

Il PAN da inserire non è quello della tua carta di pagamento. Si tratta di un codice identificativo del tuo dispositivo UnipolMove composto da 20 cifre e lo puoi trovare nella tua Area Riservata sul sito web UnipolMove all’interno di “il tuo Profilo”, nella sezione “I tuoi dispositivi”.

Attenzione: non confondere il PAN con il codice dispositivo. Entrambi sono presenti fra “I tuoi dispositivi”, ma il PAN è composto da 20 cifre, mentre il codice dispositivo da 8 cifre.

Revoca Sconto Moto

Se vuoi revocare lo Sconto Moto attivo sul tuo contratto UnipolMove, segui questi passaggi:

  1. Accedi all’Area Riservata sul sito UnipolMove.it, clicca su “Il tuo profilo” e poi su “Il tuo piano”;
  2. Nella sezione “Convenzioni” clicca su “Gestisci” all’interno della card “Moto”;
  3. Clicca su “Disdici” e poi su “Prosegui”.

Quando la revoca andrà a buon fine, riceverai una mail di conferma e potrai continuare a viaggiare con il tuo dispositivo senza beneficiare dello sconto previsto.

Smarrimento o sostituzione del dispositivo di telepedaggio UnipolMove

Se sostituisci il tuo dispositivo UnipolMove a causa di un furto, smarrimento o per malfunzionamento, l’agevolazione decadrà automaticamente. Se vuoi continuare ad usufruire dei vantaggi previsti dovrai ripetere la richiesta di attivazione per il tuo nuovo dispositivo, seguendo le istruzioni che trovi al punto: “Processo di attivazione”.

Modifica targa associata alla convenzione Sconto Moto

Se cambi la targa associata al tuo dispositivo UnipolMove su cui è attivo lo Sconto Moto, l’agevolazione decadrà automaticamente. Se vuoi continuare ad usufruire dei vantaggi previsti dovrai ripetere la richiesta di attivazione per la nuova targa, seguendo le istruzioni che trovi al punto: “Processo di attivazione”.

Attenzione: ti ricordiamo che, se la targa della moto non è correttamente associata al dispositivo sul quale è stata richiesta l’attivazione dello Sconto Moto, puoi incorrere in sanzioni penali.

Sconto Moto e altre convenzioni

Non è possibile richiedere l’attivazione dello Sconto Moto se hai un’altra convenzione con una concessionaria autostradale attiva sulla stessa targa/dispositivo. Se vuoi richiederlo, devi prima disdire le altre convenzioni.

Cliccando qui, potrai accedere alla guida completa per richiedere l'attivazione dello Sconto Moto.

La convenzione Residenti Valle d’Aosta è una convenzione riservata a tutti i clienti UnipolMove residenti nella Regione Autonoma Valle d’Aosta e prevede uno sconto del 50% sul pedaggio applicato al raggiungimento di almeno 2 spostamenti e multipli di 2, per un tetto massimo di 60 nell’arco di un mese, sulla tratta scelta tra due caselli o tra un casello ed uno degli svincoli liberi (casello Aosta Ovest della RAV e casello Aosta EST della SAV). Ciò significa che, dopo 2 spostamenti compiuti in andata e/o ritorno sulla tratta prescelta, 1 di questi verrà esentato dal relativo pedaggio.

La convenzione Residenti Valle d’Aosta è valida fino al 31/12/2024 (salvo proroghe).

Tratta di competenza

La convenzione Residenti Valle d’Aosta è valida tra il casello Aosta Ovest della RAV e il casello Aosta EST della SAV.

Processo di attivazione

Per richiedere l’attivazione della convenzione Residenti Valle d’Aosta, segui queste indicazioni:

  1. Accedi all’Area Riservata sul sito UnipolMove.it, clicca su “Il tuo profilo” e poi su “Il tuo piano”;
  2. Nella sezione “Convenzioni” clicca su “Gestisci” all’interno della card “RAV SAV”;
  3. Clicca su “Richiedi attivazione” selezionando il veicolo per cui vuoi richiedere l’attivazione
  4. Segui i passaggi indicati allegando:
    • Modulo Residenti Regione Valle d’Aosta, che trovi all’interno della pagina, compilato e firmato;
    • Copia di un documento di identità in corso di validità;
    • Copia della documentazione attestante la residenza: certificato di residenza o dichiarazione sostitutiva;
  5. Clicca su “Invia documentazione”.

A seguito della tua richiesta, verificheremo la correttezza della documentazione allegata alla tua e-mail e la inoltreremo alla Concessionaria di riferimento per richiedere l’attivazione della convenzione.

Se le verifiche andranno a buon fine, ti invieremo una e-mail di conferma e potrai iniziare a viaggiare con il tuo dispositivo beneficiando dello sconto previsto

Inserimento PAN

Il PAN da inserire non è quello della tua carta di pagamento. Si tratta di un codice identificativo del tuo dispositivo UnipolMove composto da 20 cifre e lo puoi trovare nella tua Area Riservata sul sito web UnipolMove all’interno di “il tuo Profilo”, nella sezione “I tuoi dispositivi”.

Attenzione: non confondere il PAN con il codice dispositivo. Entrambi sono presenti fra “I tuoi dispositivi”, ma il PAN è composto da 20 cifre, mentre il codice dispositivo da 8 cifre.

La convenzione prevede un rimborso predefinito sul pedaggio già pagato, sia quando si percorre la tratta tra i caselli di Aosta Ovest della RAV e Aosta Est della SAV (in entrata e in uscita), sia quando si attraversa la barriera di Aosta Monte Bianco (in entrata o in uscita);

NB: Nel caso di entrata ad Aosta Monte Bianco, l’uscita può avvenire presso qualsiasi stazione della rete interconnessa.

Lo Sconto sul Sistema Libero RAV (RAV rimborso pedaggio) è valido fino al 31/12/2024 (salvo proroghe).

Tratta di competenza

Lo Sconto sul Sistema Libero RAV (RAV rimborso pedaggio) è valido tra il casello Aosta Ovest della RAV e il casello Aosta EST della SAV e attraversamento barriera del Monte Bianco

Processo di attivazione

Tale convenzione non richiede una specifica attivazione, basterà utilizzare il dispositivo UnipolMove.

La convenzione prevede l’esenzione dal pagamento del pedaggio in caso di percorrenza della tratta Aosta Ovest della RAV e Aosta Est della SAV (in entrata che in uscita).

NB: Trattandosi di un’esenzione, potresti non visualizzare il transito effettuato sia in Area Riservata che sulla fattura.

L’Esenzione Tangenziale Aosta (SAV gratuità Aosta Est - Aosta Ovest) è valida fino al 31/12/2023 (salvo proroghe).

Tratta di competenza

L’Esenzione Tangenziale Aosta (SAV gratuità Aosta Est - Aosta Ovest) è valida tra il casello Aosta Ovest della RAV e il casello Aosta Est della SAV.

Processo di attivazione

Tale convenzione non richiede una specifica attivazione, basterà utilizzare il dispositivo UnipolMove.

La convenzione prevede l’attivazione dell’abbonamento alla Tangenziale di Torino che, con il pagamento di un importo forfettario mensile, permette di viaggiare sulla Tangenziale (Settimo Torinese, Falchera, Bruere, Beinasco, Vadò e Trofarello), pagando solo il costo dell’abbonamento.

La convenzione ATIVA non prevede scadenza.

Tratta di competenza

La convenzione ATIVA è valida presso le barriere della Tangenziale di Torino: Settimo T.se, Falchera, Bruere, Beinasco, Vadò e Trofarello

Processo di attivazione

Per attivare l’abbonamento alla Tangenziale di Torino dovrai accedere al sito di ATIVA alla sezione https://www.ativa.it/abbonamenti-e-agevolazioni/abbonamento/accesso-area-gestione-abbonamento/, cliccare su “richiedi nuovo abbonamento” e seguire le istruzioni indicate. L’attivazione dell’agevolazione verrà comunicata direttamente ed esclusivamente da ATIVA sulla e-mail inserita in fase di registrazione sul loro sito.

Smarrimento o sostituzione del dispositivo di telepedaggio UnipolMove

Se sostituisci il tuo dispositivo UnipolMove a causa di un furto, smarrimento o per malfunzionamento, dovrai inviare alla concessionaria ATIVA, accedendo al seguente link https://www.ativa.it/abbonamenti-e-agevolazioni/abbonamento/accesso-area-gestione-abbonamento/, la richiesta di revoca dell’agevolazione. Sarà possibile richiedere la revoca a partire dal primo giorno del mese successivo rispetto alla richiesta di attivazione dell’agevolazione. Se vuoi continuare ad usufruire dei vantaggi previsti dalla convenzione dovrai ripetere la richiesta di attivazione per il tuo nuovo dispositivo, seguendo le istruzioni che trovi al punto: “Processo di attivazione”.

Modifica targa associata alla convenzione ATIVA

Se cambi la targa associata al tuo dispositivo UnipolMove su cui è attiva la convenzione ATIVA l’agevolazione verrà automaticamente associata alla nuova targa.

La convenzione prevede l’attivazione dell’abbonamento sulla tratta A32 Torino – Bardonecchia – Traforo del Frejus. L’abbonamento è suddiviso in 3 tipologie in base al numero di passaggi/mese e alla tratta:

  • Tratta A (50 passaggi/mese, Alta Valle);
  • Tratta B (50 passaggi/mese, Bassa Valle);
  • Tratta C (50 + 50 passaggi/mese, Alta + Bassa Valle).

La convenzione Sitaf è valida fino al 31/12/2024 (salvo proroghe).

Tratta di competenza

La convenzione Sitaf è valida sulla tratta autostradale A32 Torino – Bardonecchia - Traforo del Frejus.

Processo di attivazione

Per attivare la convenzione dovrai recarti in uno dei centri servizi SITAF e portare con te il tuo dispositivo UnipolMove. Per maggiori dettagli vai sul sito www.sitaf.it.

Smarrimento o sostituzione del dispositivo di telepedaggio UnipolMove

Se sostituisci il tuo dispositivo UnipolMove a causa di un furto, smarrimento o per malfunzionamento, la concessionaria procederà con le opportune verifiche. Nel caso in cui le verifiche abbiano esito positivo l’agevolazione verrà attività automaticamente sul nuovo dispositivo; in caso negativo la convenzione verrà revocata e dovrai ripetere la richiesta di attivazione, seguendo le istruzioni che trovi al punto: “Processo di attivazione”.

Modifica targa associata alla convenzione Sitaf

Se cambi la targa associata al tuo dispositivo UnipolMove su cui è attiva la convenzione Sitaf, l’agevolazione verrà automaticamente associata alla nuova targa.

La convenzione prevede il 30% di sconto applicabile sui singoli viaggi, riservata ai veicoli a combustibile LNG ed ai veicoli Full Electric.

La convenzione Brebemi è valida fino al 31/12/2024 (salvo proroghe).

Tratta di competenza

La convenzione BreBeMi è valida sulla tratta autostradale A35 Brescia-Bergamo-Milano.

Processo di attivazione

Per richiedere l’attivazione della convenzione BreBeMi, segui queste indicazioni:

  1. Accedi all’Area Riservata sul sito UnipolMove.it, clicca su “Il tuo profilo” e poi su “Il tuo piano”;
  2. Nella sezione “Convenzioni” clicca su “Gestisci” all’interno della card “BreBeMi”;
  3. Clicca su “Richiedi attivazione” selezionando il veicolo per cui vuoi richiedere l’attivazione
  4. Vai al sito http://www.brebemi.it e scarica il modulo della tipologia adatta al tuo veicolo;
  5. Segui i passaggi indicati allegando:
    • Il modulo compilato e firmato;
    • la copia di un documento di riconoscimento in corso di validità;
    • la documentazione attestante l’univocità della trazione elettrica o LNG (Carta di circolazione del “Veicolo Green” o “Dichiarazione del Costruttore”);
  6. Clicca su “Invia documentazione”.

Smarrimento o sostituzione del dispositivo di telepedaggio UnipolMove

Se sostituisci il tuo dispositivo UnipolMove a causa di un furto, smarrimento o per malfunzionamento, l’agevolazione decadrà automaticamente. Se vuoi continuare ad usufruire dei vantaggi previsti dovrai ripetere la richiesta di attivazione per il tuo nuovo dispositivo, seguendo le istruzioni che trovi al punto: “Processo di attivazione”.

Modifica targa associata alla convenzione BreBeMi

Se cambi la targa associata al tuo dispositivo UnipolMove su cui è attiva la convenzione BreBeMi, l’agevolazione decadrà automaticamente e sarà necessario ripetere l’attivazione sulla nuova targa, seguendo le istruzioni che trovi nel punto: “Processo di attivazione”.

La convenzione prevede il 30% di sconto applicabile sui singoli viaggi, riservata ai veicoli a combustibile LNG ed ai veicoli Full Electric.

La convenzione Tangenziale esterna di Milano (Veicoli Green) è valida fino al 31/12/2024 (salvo proroghe).

Tratta di competenza

La convenzione Tangenziale esterna di Milano (Veicoli Green) è valida sulla tratta autostradale A58 Tangenziale esterna.

Processo di attivazione

Per richiedere l’attivazione della convenzione Tangenziale Esterna di Milano (Veicoli Green), segui queste indicazioni:

  1. Accedi all’Area Riservata sul sito UnipolMove.it, clicca su “Il tuo profilo” e poi su “Il tuo piano”;
  2. Nella sezione “Convenzioni” clicca su “Gestisci” all’interno della card “Tangenziale Esterna di Milano”;
  3. Clicca su “Richiedi attivazione” selezionando il veicolo per cui vuoi richiedere l’attivazione
  4. Vai al sito www.tangenziale.esterna.it  e scarica il modulo della tipologia adatta al tuo veicolo;
  5. Segui i passaggi indicati allegando:
    • Il modulo compilato e firmato;
    • la copia di un documento di riconoscimento in corso di validità;
    • la documentazione attestante l’univocità della trazione elettrica o LNG (Carta di circolazione del “Veicolo Green” o “Dichiarazione del Costruttore”);
  6. Clicca su “Invia documentazione”.

Smarrimento o sostituzione del dispositivo di telepedaggio UnipolMove

Se sostituisci il tuo dispositivo UnipolMove a causa di un furto, smarrimento o per malfunzionamento, l’agevolazione decadrà automaticamente. Se vuoi continuare ad usufruire dei vantaggi previsti dovrai ripetere la richiesta di attivazione per il tuo nuovo dispositivo, seguendo le istruzioni che trovi al punto: “Processo di attivazione”.

Modifica targa associata alla convenzione Tangenziale esterna di Milano (Veicoli Green)

Se cambi la targa associata al tuo dispositivo UnipolMove su cui è attiva la convenzione Tangenziale esterna di Milano (Veicoli Green), l’agevolazione decadrà automaticamente e sarà necessario ripetere l’attivazione sulla nuova targa, seguendo le istruzioni che trovi nel punto: “Processo di attivazione”.

La convenzione prevede il 20% di sconto applicabile sui singoli viaggi.

La convenzione Tangenziale esterna di Milano (Best Price) è valida fino al 31/12/2024 (salvo proroghe).

Tratta di competenza

La convenzione Tangenziale esterna di Milano (Best Price) è valida sulla tratta autostradale A58 Tangenziale esterna.

Processo di attivazione

Per richiedere l’attivazione della convenzione Tangenziale esterna di Milano (Best Price), segui queste indicazioni:

  1. Accedi all’Area Riservata sul sito UnipolMove.it, clicca su “Il tuo profilo” e poi su “Il tuo piano”;
  2. Nella sezione “Convenzioni” clicca su “Gestisci” all’interno della card “Tangenziale Esterna di Milano”;
  3. Clicca su “Richiedi attivazione” selezionando il veicolo per cui vuoi richiedere l’attivazione
  4. Vai al sito www.tangenziale.esterna.it  e scarica il modulo della tipologia adatta al tuo veicolo;
  5. Segui i passaggi indicati allegando:
    • Il modulo compilato e firmato;
    • la copia di un documento di riconoscimento in corso di validità;
  6. Clicca su “Invia documentazione”.

Smarrimento o sostituzione del dispositivo di telepedaggio UnipolMove

Se sostituisci il tuo dispositivo UnipolMove a causa di un furto, smarrimento o per malfunzionamento, l’agevolazione decadrà automaticamente. Se vuoi continuare ad usufruire dei vantaggi previsti dovrai ripetere la richiesta di attivazione per il tuo nuovo dispositivo, seguendo le istruzioni che trovi al punto: “Processo di attivazione”.

Modifica targa associata alla convenzione Tangenziale esterna di Milano (Best Price)

Se cambi la targa associata al tuo dispositivo UnipolMove su cui è attiva la convenzione Tangenziale esterna di Milano (Best Price), l’agevolazione decadrà e sarà necessario ripetere l’attivazione sulla nuova targa, seguendo le istruzioni che trovi nel punto: “Processo di attivazione”.

La convenzione prevede il 35% di sconto applicabile se viaggi più di 30 volte al mese sulla tratta di competenza.

La convenzione Milano Serravalle – SconTaMI è valida fino al 31/12/2024 (salvo proroghe).

Tratta di competenza

La convenzione Milano Serravalle – SconTaMI è valida presso le barriere delle Tangenziali di Milano: Vimercate –Tangenziale Est, Sesto San Giovanni – Tangenziale Nord e Terrazzano – Tangenziale Ovest.

Processo di attivazione

Per richiedere l’attivazione della convenzione Milano Serravalle – SconTaMI, segui queste indicazioni:

  1. Accedi all’Area Riservata sul sito UnipolMove.it, clicca su “Il tuo profilo” e poi su “Il tuo piano”;
  2. Nella sezione “Convenzioni” clicca su “Gestisci” all’interno della card “Milano Serravalle”;
  3. Clicca su “Richiedi attivazione” per richiedere l’attivazione su tutti i veicoli associati al contratto di telepedaggio
  4. Vai al sito www.serravalle.it e scarica il modulo della tipologia adatta al tuo veicolo;
  5. Carica il modulo compilato e firmato nell’apposita sezione;
  6. Clicca su “Invia documentazione”

Smarrimento o sostituzione del dispositivo di telepedaggio UnipolMove

Se sostituisci il tuo dispositivo UnipolMove a causa di un furto, smarrimento o per malfunzionamento, l’agevolazione verrà automaticamente associata al tuo nuovo dispositivo.

Modifica targa associata alla Milano Serravalle – SconTaMI

Se cambi la targa associata al tuo dispositivo UnipolMove su cui è attiva la Milano Serravalle – SconTaMI l’agevolazione verrà automaticamente associata alla nuova targa.

La convenzione prevede lo sconto del 20% sul pedaggio generato dal 6° giorno di transito nell’arco dello stesso mese solare, a prescindere dal numero di passaggi effettuati nell’arco dello stesso giorno. I pedaggi maturati nei precedenti 5 giorni di transito saranno sempre dovuti a tariffa piena.

La convenzione Autostrada Pedemontana Lombarda è valida fino al 30/06/2024 (salvo proroghe).

Tratta di competenza

La convenzione Autostrada Pedemontana Lombarda è valida sull’intera rete di Autostrada Pedemontana Lombarda (APL); sono esclusi dalla promozione i transiti di competenza di Autostrade per l’Italia effettuati sulle rampe di interconnessione tra la Tangenziale di Como (A59) e l’Autostrada A9.

Processo di attivazione

La convezione è attiva di default al verificarsi delle condizioni previste dalla concessionaria di riferimento.  Per maggiori dettagli vai su https://apl.pedemontana.com/nuovo-piano-sconti-2021.

La convenzione prevede una modulazione della tariffa per gli utenti con autoveicoli di classe A (moto e autoveicoli a due assi con altezza al primo asse fino a m. 1,3) dotati di dispositivo di telepedaggio. Per questi utenti la tariffa dovuta è riferita alla effettiva percorrenza, rilevata attraverso i rilevatori di telepedaggio posti in entrata e in uscita dall'autostrada.

La convenzione Salerno Pompei Napoli non prevede data di scadenza.

Tratta di competenza

La convenzione Salerno Pompei Napoli è valida sulla tratta autostradale A/3 Napoli-Pompei-Salerno.

Processo di attivazione

La convenzione è attiva di default e prevede la tariffa differenziata in base a quanto effettivamente percorso, secondo le condizioni previste dalla concessionaria di riferimento.

Per maggiori dettagli vai su https://salernopompeinapolispa.it/calcolatore-pedaggi/.

L’autostrada del Brennero gode di diverse convenzioni quali:

  • Convenzione Brennerpass: 20% di sconto per i pendolari che percorrono la tratta A22 Brennero – Campogalliano. Valida fino al 31/12/2024, salvo proroghe;
  • Convenzione Bozner Urban-Pass Bozen: percorri gratuitamente la tratta Bolzano Nord – Bolzano Sud, in entrambe le direzioni di marcia, nei giorni feriali (lun. – ven.) dalle 7 alle 9 di mattina e dalle 16 e alle 19 di sera. Sono escluse le eventuali festività. Valida fino al 31/12/2024, salvo proroghe;
  • Convenzione Urban Pass Trento: percorri gratuitamente la tratta Trento Nord - Rovereto Sud, in entrambe le direzioni di marcia, nei giorni feriali (lun. – ven.) dalle 6 alle 9 di mattina e dalle 17 e alle 20 di sera. Sono escluse le eventuali festività. Valida fino al 30/11/2024, salvo proroghe.

La data di scadenza è variabile a seconda della convenzione di interesse.

Tratta di competenza

La convenzione Autostrada del Brennero è valida sulla tratta autostradale A22.

Processo di attivazione

Per richiedere queste convenzioni, segui queste indicazioni:

  1. Accedi all’Area Riservata sul sito UnipolMove.it, clicca su “Il tuo profilo” e poi su “Il tuo piano”;
  2. Nella sezione “Convenzioni” clicca su “Gestisci” all’interno della card della convenzione che desideri attivare;
  3. Clicca su “Richiedi attivazione” selezionando il veicolo per cui vuoi richiedere l’attivazione;
  4. Segui i passaggi indicati e invia la documentazione richiesta

NB: le agevolazioni di AutoBrennero sono cumulabili tra loro per lo stesso dispositivo, a patto che non insistano sulla stessa tratta. La concessionaria effettua appositi controlli per rilevare potenziali incongruenze. Non è possibile, inoltre, richiedere l’agevolazione Brennerpass per lo stesso dispositivo su tratte differenti.

Smarrimento o sostituzione del dispositivo di telepedaggio UnipolMove

Se sostituisci il tuo dispositivo UnipolMove a causa di un furto, smarrimento o per malfunzionamento, l’agevolazione decadrà e sarà necessario ripetere l’attivazione sul tuo nuovo dispositivo, seguendo le istruzioni che trovi nel punto: “Processo di attivazione”.

Modifica targa associata alla convenzione Autostrada del Brennero

Se cambi la targa associata al tuo dispositivo UnipolMove su cui è attiva la convenzione Autostrada del Brennero, l’agevolazione verrà automaticamente associata alla tua nuova targa.

La convenzione SAT (Società Autostrada Tirrenica) è riservata a tutti i clienti residenti nei dieci comuni della Bassa Val di Cecina (Bibbona, Casale Marittimo, Castagneto Carducci, Castellina Marittima, Cecina, Guardistallo, Montescudaio, Riparbella, Rosignano Marittimo, S. Luce) e prevede l’esenzione completa di pagamento del pedaggio sulla tratta San Pietro in Palazzi - Rosignano Marittimo e viceversa.

Il beneficio viene applicato:

a) con l’esenzione per i transiti effettuati e gestiti a sistema semi-chiuso,

b) con la detrazione, dal pedaggio dovuto per i transiti effettuati attraverso la barriera di Rosignano in entrata e/o uscita, di una quota; il valore di tale quota è pari alla tariffa chilometrica in vigore moltiplicata per la lunghezza del tratto, pari a Km 3.

La convenzione SAT non prevede data di scadenza.

Tratta di competenza

La convenzione SAT è valida sulla tratta San Pietro in Palazzi - Rosignano Marittimo e viceversa.

Processo di attivazione

Per richiedere l’attivazione della convenzione SAT, segui queste indicazioni:

  • Accedi all’Area Riservata sul sito UnipolMove.it, clicca su “Il tuo profilo” e poi su “Il tuo piano”;
  • Nella sezione “Convenzioni” clicca su “Gestisci” all’interno della card SAT;
  • Clicca su “Richiedi attivazione”;
  • Seleziona il veicolo per il quale vuoi richiedere l’attivazione;
  • Segui i passaggi indicati allegando:
    • Modulo, che trovi all’interno della pagina, compilato e firmato;
    • Copia di un documento di identità in corso di validità;
    • Libretto di circolazione del veicolo;
  • Clicca su “Invia documentazione”

A seguito della tua richiesta, verificheremo la correttezza della documentazione allegata e la inoltreremo alla Concessionaria per richiedere l’attivazione della convenzione SAT.

Attenzione:

  • La convenzione è gestibile esclusivamente sul sito UnipolMove.it;
  • il modulo di richiesta deve essere correttamente compilato in ogni sua parte e completo sia di data che di firma. In caso contrario, la Concessionaria potrebbe non accettare la richiesta;
  • Assicurarsi che i documenti allegati non superino i 5MB.

Se le verifiche andranno a buon fine, ti invieremo una e-mail di conferma e potrai iniziare a viaggiare con il tuo dispositivo beneficiando dello sconto previsto.

Inserimento PAN

Il PAN da inserire non è quello della tua carta di pagamento. Si tratta di un codice identificativo del tuo dispositivo UnipolMove composto da 20 cifre e lo puoi trovare nella tua Area Riservata sul sito web UnipolMove all’interno di “il tuo Profilo”, nella sezione “I tuoi dispositivi”.

Attenzione: non confondere il PAN con il codice dispositivo. Entrambi sono presenti fra “I tuoi dispositivi”, ma il PAN è composto da 20 cifre, mentre il codice dispositivo da 8 cifre.

Smarrimento o sostituzione del dispositivo di telepedaggio UnipolMove

Se sostituisci il tuo dispositivo UnipolMove a causa di un furto, smarrimento o per malfunzionamento, la convenzione SAT verrà disdetta automaticamente a seguito della tua richiesta. Se vuoi continuare ad usufruire dei vantaggi previsti dalla convenzione, dovrai ripetere la richiesta di attivazione per il tuo nuovo dispositivo UnipolMove.

Modifica targa associata alla convenzione SAT

Se cambi la targa associata al tuo dispositivo UnipolMove su cui è attiva la convenzione SAT, l’agevolazione verrà automaticamente associata sulla nuova targa.

Revoca convenzione SAT

Se vuoi revocare la convenzione SAT attiva sul tuo contratto UnipolMove, dovrai inviare una e-mail a scontosat@unipolmove.it chiedendone la revoca. Indicaci, nella e-mail, il numero del tuo contratto UnipolMove e la targa su cui hai attivo lo sconto.

Dopo che la Concessionaria avrà revocato la convenzione, ti invieremo una e-mail di conferma.

La convenzione CAV (Concessioni Autostradali Venete) è riservata ai clienti UnipolMove residenti nei comuni di: Mirano, Dolo, Mira, Spinea e Pianiga.

Si prevede uno sconto per gli utenti pendolari (utenti con un numero di viaggi mensili ≥20) con veicoli di classe “A” ad uso privato, sulla tratta dalla Stazione di Padova Est alla Stazione di Mirano-Dolo e viceversa.  Al raggiungimento del numero minimo di transiti in un mese solare (calcolati per singolo dispositivo) è prevista un’agevolazione tariffaria corrispondente ad una riduzione del pedaggio pari al 40% per ogni transito effettuato nel mese di riferimento.

Nota Bene: i transiti potrebbero essere scontati nella fattura successiva rispetto al mese in cui li hai effettuati. Non vedrai sconti in fattura se nel mese solare di riferimento non hai compiuto almeno 20 transiti sulla tratta di competenza della scontistica.

La convenzione CAV è valida fino al 31/12/2024 (salvo proroghe).

Tratta di competenza

La convenzione CAV è valida sulla tratta dalla Stazione di Padova Est alla Stazione di Mirano-Dolo e viceversa.

Processo di attivazione

Per richiedere l’attivazione della convenzione CAV, segui queste indicazioni:

  • Accedi all’Area Riservata sul sito UnipolMove.it, clicca su “Il tuo profilo” e poi su “Il tuo piano”;
  • Nella sezione “Convenzioni” clicca su “Gestisci” all’interno della card CAV;
  • Clicca su “Richiedi attivazione”;
  • Seleziona il veicolo per il quale vuoi richiedere l’attivazione;
  • Segui i passaggi indicati allegando:
    • Modulo, che trovi all’interno della pagina, compilato e firmato;
    • Copia di un documento di identità in corso di validità;
    • Libretto di circolazione del veicolo;
  • Clicca su “Invia documentazione”

A seguito della tua richiesta, verificheremo la correttezza della documentazione allegata e la inoltreremo alla Concessionaria per richiedere l’attivazione della convenzione CAV.

Attenzione:

  • La convenzione è gestibile esclusivamente sul sito UnipolMove.it;
  • il modulo di richiesta deve essere correttamente compilato in ogni sua parte e completo sia di data che di firma. In caso contrario, la Concessionaria potrebbe non accettare la richiesta;
  • Assicurarsi che i documenti allegati non superino i 5MB.

Se le verifiche andranno a buon fine, ti invieremo una e-mail di conferma e potrai iniziare a viaggiare con il tuo dispositivo beneficiando dello sconto previsto.

Inserimento PAN

Il PAN da inserire non è quello della tua carta di pagamento. Si tratta di un codice identificativo del tuo dispositivo UnipolMove composto da 20 cifre e lo puoi trovare nella tua Area Riservata sul sito web UnipolMove all’interno di “il tuo Profilo”, nella sezione “I tuoi dispositivi”.

Attenzione: non confondere il PAN con il codice dispositivo. Entrambi sono presenti fra “I tuoi dispositivi”, ma il PAN è composto da 20 cifre, mentre il codice dispositivo da 8 cifre.

Smarrimento o sostituzione del dispositivo di telepedaggio UnipolMove

Se sostituisci il tuo dispositivo UnipolMove a causa di un furto, smarrimento o per malfunzionamento, la convenzione CAV verrà disdetta automaticamente a seguito della tua richiesta. Se vuoi continuare ad usufruire dei vantaggi previsti dalla convenzione, dovrai ripetere la richiesta di attivazione per il tuo nuovo dispositivo UnipolMove.

Modifica targa associata alla convenzione CAV

Se cambi la targa associata al tuo dispositivo UnipolMove su cui è attiva la convenzione CAV, l’agevolazione verrà automaticamente associata sulla nuova targa.

Revoca convenzione CAV

Se vuoi revocare la convenzione CAV attiva sul tuo contratto UnipolMove, dovrai inviare una e-mail a scontocav@unipolmove.it chiedendone la revoca. Indicaci, nella e-mail, il numero del tuo contratto UnipolMove e la targa su cui hai attivo lo sconto.

Dopo che la Concessionaria avrà revocato la convenzione, ti invieremo una e-mail di conferma.

Modifica residenza

Se modifichi l’indirizzo di residenza rimanendo in uno dei comuni beneficiari dello sconto, dovrai prima procedere con la richiesta di revoca e successivamente sottomettere una nuova richiesta di attivazione. In caso di modifica di residenza all'infuori di un comune beneficiario, non sarà più possibile usufruire della convenzione.

Scopri qui tutto quello che puoi fare con la nuova App UnipolMove!

Con l'App UnipolMove è possibile personalizzare le card della dashboard in base alle tue preferenze cliccando sulla voce "personalizza", accanto al tuo nome > seleziona e tieni premuta la card per trascinarla nella posizione desiderata > “fine” per completare l'operazione.

Per acquistare lo skipass in collaborazione con Snowit, ti basterà accedere all'App UnipolMove e cliccare sul servizio Skipass-Snowit. Inserisci la località sciistica tra quelle proposte e seleziona il periodo di validità. Una volta conclusa la procedura scegli dall'App UnipolMove un punto di ritiro per la tua Snowit card (sulla quale potrai caricare il tuo skipass).

Se hai già una Snowit card, ecco come fare:

  • Accedi o registrati all'App UnipolMove;
  • Registra la tua Snowit card cliccando sul servizio "Skipass-Snowit", seguendo tutti i passaggi indicati.

Per ottenere informazioni sui comprensori sciistici, come dettagli sulle piste, orari di apertura degli impianti, parcheggi, navette e altre informazioni simili, ti consigliamo di contattare direttamente il comprensorio sciistico di tuo interesse.

Per scoprire tutte le località sciicstiche servite da Snowit, clicca qui.

Se hai domande o hai bisogno di Assistenza riguardo al servizio Skipass-Snowit, hai due opzioni:

  1. Compila il modulo di contatto sul sito web di Snowit tramite il seguente link.
  2. Chiama direttamente il numero +39 02 8717 7184. Durante la stagione sciistica, il servizio telefonico di Snowit è attivo anche nei giorni festivi e nei weekend dalle 08:00 alle 12:00. Tieni presente che gli orari di assistenza telefonica possono variare in base alla stagione, quindi ti consigliamo di verificare gli orari aggiornati sul sito web di Snowit o di utilizzare il modulo di contatto per ottenere assistenza via email 7 giorni su 7.

Unipol Assistance, società del Gruppo Unipol, è il nostro partner che si occupa della risoluzione di richieste di Assistenza in ambito Mobility, Welfare e Property. Fornisce soluzioni personalizzate in tempi rapidi, garantendo eccellenza a costi competitivi.

L'importo che hai ricevuto è quello definitivo e include tutti i dettagli relativi al servizio del carro attrezzi.

No, non è obbligatorio ma è consigliato in quanto i centri suggeriti fanno parte del circuito UnipolService, società del Gruppo Unipol.

No, puoi anche richiedere che la tua auto venga portata presso altri punti.

Puoi chiedere il traino per qualsiasi situazione, che sia un guasto, un incidente, una batteria scarica o una foratura del pneumatico. Siamo qui per offrirti il servizio di traino di cui hai bisogno.

No, il servizio è disponibile solo in Italia.

Puoi chiedere il traino per qualsiasi situazione, che sia un guasto, un incidente, una batteria scarica o una foratura del pneumatico. Siamo qui per offrirti il servizio di traino di cui hai bisogno.

No, puoi anche richiedere che la tua auto venga portata presso altri punti.

Nessun problema! Puoi lasciare il veicolo di fronte ad un'officina chiusa previa compilazione di un documento di scarico responsabilità nei confronti della società erogatrice del Soccorso stradale.

In alternativa, se preferisci, puoi anche richiedere il traino del veicolo presso il deposito del carro attrezzi per poi ultimare il trasporto alla riapertura dell'officina. Flessibilità totale per adattarsi alle tue esigenze!

Le società di Soccorso stradale che intervengono fanno parte della rete fornitori di UnipolAssistance, società del gruppo Unipol.

Sì! Puoi richiedere il Soccordo stradale per un veicolo commerciale purchè il suo peso sia inferiore a 3,5 tonnellate.

No, non è possibile programmare un intervento. L'erogazione del servizio viene organizzata nell'immediato rispetto alla richiesta di traino.

Le tempistiche sono variabili e condizionate da diversi fattori.
In media l'attesa si attesta intorno a 30/45 minuti, ma la stima effettiva dei tempi di intervento te la comunicheremo al momento della richiesta.

Dall'App UnipolMove puoi seguire in tempo reale l'arrivo del carro attrezzi.

Sì, puoi richiedere il servizio su strade urbane, extra-urbane e in autostrada.

No, al momento non è possibile usufruire di altri servizi al di fuori del traino del veicolo, ma stiamo lavorando per ampliare l'offerta!

Nella home page dell'App UnipolMove, puoi seguire in tempo reale l'arrivo del carro attrezzi.

Sì, quando arriva il carro attrezzi, dovrai firmare il documento di trasporto per autorizzare il traino del tuo veicolo.

Non ti preoccupare! Dall'App UnipolMove vedrai la spesa al termine dell'erogazione del servizio.

Se hai richiesto il Soccorso stradale con UnipolMove e non abbiamo potuto offrirti il servizio per cause a te non imputabili, puoi richiedere il rimborso dell’importo pagato.

Come fare?
Apri una segnalazione nella sezione “Assistenza e FAQ” dell’App UnipolMove e segui questo percorso: “Segnalazioni > Reclami Cristalli/Ass. Stradale/Tagliando > Apertura reclamo”.

UnipolService, società del Gruppo Unipol, è il nostro partner per il servizio di Tagliando. Con una leadership consolidata nella riparazione auto, inizialmente concentrata sulla carrozzeria per i clienti del Gruppo Unipol, opera attraverso una rete estesa di quasi 3000 carrozzerie convenzionate. UnipolService si impegna per elevati standard di qualità nella selezione dei centri convenzionati e nella gestione di tutto il processo riparativo, con l’obiettivo di garantire al cliente un servizio di eccellenza.

UnipolService ha un network convenzionato di oltre 1500 officine specializzate nelle riparazioni meccaniche ed elettroniche. Con anni di esperienza nella gestione della manutenzione di flotte e clienti privati, queste officine sono incaricate di prendersi cura dell'auto dei clienti che hanno acquistato il tagliando tramite UnipolMove. L'obiettivo è garantire una manutenzione conforme e con i più alti standard qualitativi presenti sul mercato.

UnipolService ha optato per l'uso di ricambi "premium", con una qualità equivalente a quella del ricambio originale ma distribuiti dalla stessa catena del produttore del ricambio. Questa scelta consente di abbattere i costi di diversi punti percentuali, mantenendo al contempo un prodotto di qualità pari a quello montato sul veicolo all'uscita di fabbrica. Importante sottolineare che questa decisione non compromette la garanzia ufficiale della casa madre.

La distribuzione dei ricambi è gestita attraverso un network di ricambisti certificati e attentamente selezionati da UnipolService, in grado di assicurare consegne frequenti e ricambi nuovi di altissima qualità.

Potresti aver inserito un indirizzo non coperto dal servizio. Ti suggeriamo di modificare l'area in cui stai cercando un'officina.

Ci sono alcune targhe (quindi, marchi e modelli specifici) per i quali non è possibile effettuare il tagliando auto presso UnipolService. Ti invitiamo a riprovare con una nuova targa per verificare la disponibilità del servizio.

Dopo aver ricevuto la tua auto per il tagliando, l'officina si prenderà cura di ispezionare il veicolo per assicurarsi che sia in ordine o se siano necessari interventi aggiuntivi oltre a quelli previsti dal tagliando. Per individuare e valutare lo stato della vettura è necessario svolgere dei "controlli visivi", ad esempio issando la vettura sul ponte.

Puoi prenotare un tagliando solo entro 30 giorni dalla data attuale. Nel caso in cui l'officina selezionata non abbia date disponibili, sarà necessario scegliere un'altra officina per verificare la disponibilità e fissare l'appuntamento.

Puoi aggiungere ulteriori interventi accedendo all'app UnipolMove fino al giorno prima della data programmata. Dopo tale periodo, sarai in grado di farlo direttamente presso l'officina con cui hai fissato l'appuntamento.

Per eseguire il tagliando standard, possono essere sostituiti il filtro dell'aria, quello dell'olio, quello dell'abitacolo, oltre all’olio del motore. Durante l'ispezione dell'auto, l'officina potrà proporre eventuali altri ricambi in caso rilevasse parti guaste o usurate, ad esempio i dischi freno e le pastiglie, oppure i componenti della distribuzione del motore che, se troppo usurati, possono causare danni seri.

L'officina seguirà le specifiche del libretto di manutenzione della tua auto, si preoccuperà di verificare, con attenzione, tali informazioni e utilizzare l’olio più adatto. Non è prevista una marca specifica, ma ogni officina può utilizzare un produttore diverso di olio, ma tutti di altissima qualità e che rispettano le specifiche tecniche della casa costruttrice dell’auto.

Attraverso l'App UnipolMove, puoi consultare il calendario degli appuntamenti e richiedere la riprogrammazione o l'annullamento. Se l'appuntamento viene annullato entro 72 ore dalla data prevista, non ci sono penali. Altrimenti, potrebbe essere addebitata una penale, come specificato nei Termini e Condizioni dei Servizi di Mobilità.

Certamente, tramite l'App UnipolMove hai la possibilità di annullare l'appuntamento entro 72 ore dalla data prevista, ottenendo il rimborso totale entro 15 giorni sullo stesso metodo di pagamento utilizzato. Tuttavia, se l'annullamento avviene oltre le 72 ore, potrebbe esserti addebitata una penale, come specificato nei Termini e Condizioni dei Servizi di Mobilità, e l'importo rimanente verrà rimborsato entro 15 giorni sul metodo di pagamento che hai usato per pagare.

Assolutamente no! I ricambi utilizzati rispettano la Direttiva Monti che prevede il mantenimento della garanzia ufficiale della Casa costruttrice del veicolo.

Tutte le officine che ti suggeriamo sono convenzionate, anche se magari non hanno un'insegna esposta UnipolMove/UnipolService in bella vista. Fanno tutte parte del network e rispettano gli stessi standard di qualità. Quindi, sei tra mani sicure!

La fattura per il tagliando auto, con o senza interventi riparativi aggiuntivi, viene prodotta da UnipolTech. Puoi visualizzarla nell'App UnipolMove seguendo questo percorso: Profilo > Impostazioni > Ricevute e fatture. Lì troverai tutti i dettagli necessari.

Assolutamente sì! Se hai effettuato la registrazione nell'App UnipolMove, hai la possibilità di inserire diversi veicoli e puoi anche acquistare il tagliando per un'auto che non è intestata a te. La comodità è al tuo servizio!

Se l'officina dovesse rilevare la necessità di effettuare ulteriori sostituzioni o lavori oltre al tagliando, si occuperà di aggiornare il preventivo e ti contatterà telefonicamente per fornirti tutte le informazioni necessarie. Durante la chiamata, avrai la possibilità di confermare o rifiutare tutti gli interventi proposti, oppure potrai accettarne solo alcuni.
Per completare il processo, sarà sufficiente accedere all'App UnipolMove, dove troverai nella Home page la card tagliando con lo stato "richiesta intervento". Clicca sulla card e riconferma quanto concordato durante la chiamata telefonica. Semplice e veloce!

Ti invieremo una comunicazione per informarti che l'appuntamento è stato annullato con successo. Se hai già effettuato il pagamento, niente paura, sarai rimborsato senza penali. Potrai quindi cercare un'altra officina per usufruire del servizio.

Ti invieremo una comunicazione per informarti della necessità di spostamento e avrai la possibilità di riprogrammare o annullare il tuo appuntamento attraverso l'App UnipolMove. Nel caso in cui decidi di annullare e hai già effettuato il pagamento, non c'è nessun problema. Sarai rimborsato senza penali e potrai cercare un'altra officina per usufruire del servizio. Semplice e senza complicazioni!

Puoi effettuare il pagamento tramite l'App UnipolMove, sia in anticipo che al momento del ritiro del veicolo. Se riscontri problemi durante il processo, prova a ritentare o cambia il metodo di pagamento.

Se hai scelto l'opzione di pagamento anticipato, vedrai le spese al momento in cui il servizio verrà effettivamente fornito.

Preferisci contattarci in un altro modo?

Sentiamoci al telefono

Troviamo una soluzione al tuo problema

Scrivici un messaggio

Ti risponderemo il prima possibile

Come si installa UnipolMove? Facile.

Come si installa UnipolMove? Facile.